Nuovo iPhone? Ecco come effettuare il backup del vostro vecchio iPhone e portare tutti i dati sul nuovo

Siete nuovi felici possessori di un iPhone 6 o 6 Plus? Avete approfittato dell’occasione per mandare in pensione il vostro vecchio iPhone 4 e avete acquistato un iPhone 5S usato? Ecco come trasferire tutti i dati dal nuovo al vecchio dispositivo.

bkupintro

A volte ciò che più spaventa nel cambiare il proprio iPhone è trasferire la propria rubrica, i propri messaggi importanti, le foto, le app e tutti i documenti da un dispositivo all’altro. Ecco alcuni semplici consigli per evitare di perdere tutti questi dati ed effettuare il passaggio al nuovo dispositivo in modo sereno.

Backup e ripristino dei dati tramite iTunes

La maniera più semplice e sicura per effettuare il backup del vostro iPhone è senza dubbio quella attraverso iTunes. Per farlo dovrete installare iTunes sul vostro Pc o assicurarvi che abbiate installato l’ultimo aggiornamento disponibile per iTunes sul vostro Mac, accedere ad iTunes Store attraverso l’ID Apple che utilizzate abitualmente su iPhone per effettuare tutti i vostri acquisti e collegare il dispositivo al vostro computer. Una volta collegato non dovrete far altro che recarvi nel tab relativo al vostro iPhone e avviare il backup cliccando su “Effettua backup Adesso” o, qualora la abbiate attiva, attendere che si avvii la procedura di sincronizzazione automatica. Dovrete autorizzare il trasferimento di tutti i contenuti acquistati tramite il vostro dispositivo su iTunes e attendere la fine del processo. Adesso siete pronti a collegare il vostro nuovo iPhone e, quando richiesto, effettuare il ripristino dei dati del vostro precedente dispositivo sul nuovo. La procedura non è istantanea e richiede il tempo necessario per ripristinare tutti i vostri dati e app sul nuovo device: sarà ripristinata anche la vostra libreria musicale qualora l’abbiate sincronizzata in precedenza con il vecchio iPhone e non utilizzate iTunes Match.

Backup e ripristino dei dati tramite iCloud

Se non avete a disposizione un Mac o un Pc, o li utilizzate poco frequentemente, può essere una buona idea procedere al backup e al ripristino dei dati tramite iCloud.  La prima cosa da fare è abilitare il backup su iCloud tramite il vostro iPhone: dovete recarvi in Impostazioni>iCloud >Backup. Qui dovete abilitare, a meno che non lo sia già, il Backup iCloud e successivamente effettuare un backup.

bkupicl

Per ripristinare i dati sul nuovo dispositivo dovrete effettuare la prima procedura di avvio del vostro nuovo iPhone: arrivati alla conclusione della stessa non dovrete far altro che selezionare “Ripristina da backup iCloud” e attendere che siano ripristinati tutti i vostri dati e app sul nuovo dispositivo.

ripicl

Anche in questo caso la procedura richiederà un po’ di tempo necessario al download di dati e app.

Il nostro consiglio è di effettuare in automatico il backup di iCloud mantenendo sempre attiva la funzione presente nel menù di impostazioni del vostro dispositivo. In questo modo sarete sempre pronti a ripristinare i vostri dati su un altro iPhone qualora fosse necessario. Tale funzione non inficerà sul consumo di dati del vostro piano tariffario perché sarà effettuata in automatico solo quando sarete sotto copertura Wi-Fi e avrete collegato l’iPhone all’alimentazione. In questo caso sarà tuttavia possibile effettuare manualmente anche un backup tramite iTunes proprio come vi abbiamo illustrato in questo articolo. Eseguire un doppio backup può essere una soluzione davvero vincente per evitare in qualsivoglia caso di perdere i propri dati e quindi avere sempre la possibilità di ripristinarli in seguito su un altro device.

Quali file salva il backup? Clicca qui per scoprirlo.

Guide