Come far funzionare meglio Siri? Parlando di noi!

Per usare Siri al massimo delle sue potenzialità è giusto che alcune nostre informazioni vengano riconosciute dall’assistente in modo da facilitare l’elaborazione delle richieste. Nulla di complicato: basta dire a Siri un po’ di cose su di noi.

siri manuale

Per ottenere il meglio dall’assistente vocale di Apple è giusto fornire alcune informazioni personali, come data di nascita (utile per il compleanno), l’indirizzo di residenza, gli indirizzi dei contatti e soprattutto le nostre relazioni. Se diciamo a Siri chi è nostra madre, nostro padre, nostro zio, nostra nonna, e via discorrendo, l’assistente vocale capirà prima quando chiederemo di mandare un messaggio o chiamare una persona in particolare: ad esempio “Siri, chiama mia madre”, “Siri manda una mail alla mia fidanzata”, “Siri manda un messaggio a mia moglie”, ecc.

Alcune di queste informazioni possiamo ovviamente dirle a Siri tramite voce, altre dovremo inserirle dall’app dei contatti, aggiungendo i vari tab. Ancora, è molto utile inserire i soprannomi, e tutte le informazioni possibili su tutti i contatti in modo da ottenere risultati sempre migliori. Potremo dire a Siri di darci indicazioni per casa di un amico o di un parente, chiamandolo anche con il suo soprannome, ecc.

[via]

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Approfondimenti