Winocm esegue il jailbreak dell’iPhone 5 con iOS 6.1.4

Winocm, l’hacker che aveva dichiarato di essere riuscito ad eseguire il jailbreak untethered di iOS 6.1.3 su iPhone 4, ci aggiorna nuovamente sullo stato di sviluppo del suo jailbreak. Adesso anche l’iPhone 5 con iOS 6.1.4 è jailbroken!

Schermata 2013-09-07 alle 23.48.08

Al momento non si sa molto su come Winocm sia riuscito ad eseguire il jailbreak dell’iPhone 5 con iOS 6.1.4. Tuttavia, in un precedente tweet, lo stesso hacker aveva dichiarato che la vulnerabilità usata per exploitare l’iPhone 4 con iOS 6.1.3 avrebbe potuto funzionare anche sugli altri dispositivi ma che, appunto, bisognava testare direttamente il funzionamento della procedura. Funzionamento che, apparentemente, è stato testato con successo, dato che l’hacker ha condiviso oggi la prima immagine in assoluto in cui è ritratto un iPhone 5 aggiornato ad iOS 6.1.4 e con Cydia in funzione.

Data la serietà dell’hacker – che in passato ha contribuito allo sviluppo di diversi jailbreak e fa parte del Dev Team – è difficile ipotizzare che si tratti di un fake. Di sicuro le immagini possono essere falsificate, ma in questo caso riteniamo che siano autentiche. Tanto più che lo stesso Winocm ha dichiarato di aver individuato una vulnerabilità già corretta da Apple in iOS 7 e che quindi non ha motivi per non essere utilizzata subito per realizzare un nuovo jailbreak. Nuovo jailbreak che, con iOS 7 alle porte, potrebbe essere rilasciato in tempi relativamente brevi.

Gli utenti si troveranno quindi dinanzi ad un bivio: restare ad iOS 6.1.3/6.1.4 ed eseguire il jailbreak oppure aggiornare al “nuovo mondo” di iOS 7? Ad ognuno la sua scelta!

AirPods Max disponibili su

Jailbreak