Come ripristinare un iPhone jailbroken allo stato originale preservando il jailbreak – Video Guida

Lo sapevate che è possibile ripristinare un iPhone jailbroken allo stato originale preservando il jailbreak? Non credete che sia possibile? Beh, dovrete ricredervi, perché in questo articolo andiamo a proporvi la nostra guida completa per utilizzare un iPhone jailbroken esattamente come un iPhone appena uscito dalla scatola, preservando però il jailbreak.

Jailbreak iPhone2

La procedura per ripristinare un iPhone jailbroken allo stato originale preservando il jailbreak è veramente semplice. Per compiere l’operazione si renderà necessario l’utilizzo del Mobile Substrate, una dipendenza su cui si basano praticamente tutti i tweak di Cydia. Vi state chiedendo se dovete installare il Mobile Substrate per procedere? La risposta è no, dato che, se avete installato almeno un tweak da Cydia, questo pacchetto sarà stato automaticamente configurato sul vostro dispositivo.

Per eseguire l’operazione basterà effettuare un riavvio dell’iPhone: partendo da un iPhone jailbroken acceso (o da qualsiasi altro dispositivo iOS jailbroken con il Mobile Substrate installato) premiamo il tasto di accensione e spegnimento del dispositivo fino a quando non compare la scritta “Spegni” e la freccia rossa. Confermiamo lo spegnimento ed attendiamo che il dispositivo sia completamente spento. A questo punto riaccendiamo il device facendo attenzione a premere il tasto “+” del volume fino a quando lo schermo dell’iPhone non si accenderà.

Schermata 2013-03-25 alle 15.13.12

Sembrerà banale, ma in questo modo avremo disattivato tutte le applicazioni e le estensioni aggiunte con il jailbreak che hanno un peso sulle prestazioni del nostro iPhone, riportando quest’ultimo allo stato originale pur preservando il jailbreak e la possibilità di lanciare Cydia e aggiungere nuovi tweak in futuro.

Questa operazione può risultare utile per due motivi. Il primo è di natura tecnica: specialmente su dispositivi come iPhone 3GS e iPhone 4, il jailbreak e soprattutto i tweak scaricati da Cydia, hanno un impatto notevole in termini di performance e velocità.  Utilizzando il metodo che vi abbiamo mostrato, potrete ripristinare (a tempo indeterminato) una fluidità di iOS accettabile, senza rinunciare in via definitiva al jailbreak. Il secondo motivo, in parte “contenuto” nel primo, è il seguente: se avete eseguito il jailbreak con Evasi0n e state pensando di ripristinare ad una versione originale di iOS, provate a seguire la nostra guida. Otterrete comunque i benefici di un OS pulito e stabile, senza rinunciare al jailbreak, dato che potrete sempre “ripristinarlo” con un semplice riavvio, cosa che non è invece possibile nel caso in cui si aggiorni il dispositivo all’ultima versione di iOS attualmente disponibile.

Per tornare ad utilizzare il proprio iPhone in modalità jailbroken e con tutti i tweak e le estensioni scaricate, basterà eseguire un normale riavvio dell’iPhone senza toccar alcun pulsante aggiuntivo oltre al tasto di accensione.

Provate questo piccolo “trucco” e fateci sapere cosa ne pensate!

Jailbreak