iDebStore per iOS, una nuova alternativa a Cydia?

05 agosto 2012 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)

In passato vi sono già stati tentativi per proporre delle alternative a Cydia, lo store ideato da Saurik e destinato alla distribuzione di applicazioni e estensioni non autorizzate in App Store, ma progetti come Lima o Icy si sono ben presto rivelati fallimentari. Stesso discorso per l’originale Installer che dopo essere divenuto obsoleto a seguito dell’introduzione di Cydia non è mai riuscito a tornare ai livelli di popolarità iniziale, nonostante siano state sviluppate versioni specifiche per iOS 4 e iOS 5. Oggi vi parliamo di iDebStore, un nuovo progetto che mira a creare uno store online per la distribuzione di pacchetti .deb, ossia gli stessi che potete trovare su Cydia.

iDebStore è un installer web-based che si propone come alternativa leggera e veloce a Cydia. Lo sviluppatore dietro iDebStore ha deciso di creare questo nuovo store poiché reputa eccessivamente lento il caricamento dei contenuti in Cydia. Il sito è attualmente in fase beta ristretta (non accessibile a tutti) e contiene attualmente un migliaio di pacchetti .deb gratuiti pronti per l’installazione su dispositivi jailbroken. Secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori, iDebStore avrebbe ottenuto degli accordi con le più famose repository del mondo Cydia in modo tale da non interferire con esse per la distribuzione dei pacchetti.

Uno dei pochi benefici nell’utilizzo di una soluzione web-based come iDebStore sta nella possibilità di avere a disposizione un’interfaccia grafica estremamente semplice ma ugualmente completa e accessibile sia tramite la piattaforma iOS (iPhone, iPad e iPod touch) sia tramite PC o Mac. A livello di velocità iDebStore ha poco da invidiare a Cydia: il caricamento delle pagine è infatti molto rapido e l’utente potrà addirittura eseguire il login e il logout dal proprio account per tenere traccia dei pacchetti scaricati in precedenza, funzione molto utile per chi vorrà ripristinare rapidamente i tweak installati in precedenza a seguito di un ripristino.

Il limite invalicabile per iDebStore sarà lo stesso con cui si sono dovuti scontrare Icy, Lima e Installer: attualmente Cydia viene installato automaticamente durante l’operazione di jailbreak ed è quindi l’unico programma che differenzia a livello grafico-funzionale un dispositivo originale da uno jailbroken. Ciò significa che la maggior parte degli utenti che si avvicina al mondo del jailbreak interagisce quasi esclusivamente con Cydia. Tuttavia l’idea alla base dello sviluppo di iDebStore sembra essere piuttosto interessante. Vedremo come evolverà il progetto dopo essere stato lanciato pubblicamente.

Via – RedmondPie

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.