Apple considera una maggiore integrazione con il mercato dell’automobile?

Secondo delle recenti scoperte in merito di assunzioni, sembra che Apple stia cercando nuovi ingegneri specializzati nell’automotive design, presumibilmente con l’intenzione di portare l’integrazione tra i propri servizi e dispositivi e le automobili ad un nuovo livello.

Questa notizia giunge in seguito a quella relativa all‘implementazione di Siri e dell’iPhone 4S nelle nuove Classe A del famoso produttore tedesco di automobili in seguito al raggiungimento di un accordo tra Apple e Mercedes-Benz, e considerando appunto questa nuova partnership, mettendola in relazione con la recente scoperta, sarebbe più che lecito pensare a più che un vago interesse dell’azienda californiana verso il mercato dell’automobile.

La notizia è stata inizialmente riportata dal China Car Times e fa riferimento ad una nuova apertura dell’azienda per l’assunzione di ingegneri meccanici specializzati nell’automotive design, come osservato in un annuncio pubblicato su LinkedIn all’interno della sezione “China Automotive Professional Group”:

Apple (Cina) cerca SQE/NPI con oltre 5 anni di esperienza nell’ingegneria Meccanica e familiarità con CNC/pressofusione/stamping/plasting injection e la capacità di utilizzare APQP/PPAP/SPC per controllare la qualità del prodotto.

Nonostante questo annuncio non riveli poi molto, è possibile ipotizzare che Apple stia cercando ingegneri specializzati in questo settore così da implementare una partnership con uno o più produttori di automobili in modo tale da offrire una integrazione dei propri servizi, come ad esempio Siri o iOS, consentendo di stabilire nuovi standard all’interno del mercato automobilistico e dell’infotainment. La vicenda si far ancor più interessante se si considera, come sottolineato da AppleInsider, la società attualmente coinvolta nel recruiting, ovvero la Allegis-BN, con base a Shanghai: visualizzando la pagina web relativa ai suoi clienti, infatti, non è presente alcuna traccia di Apple.

Per scoprire gli esiti e le applicazioni di questi ingegneri, e dei prodotti/servizi che verranno sviluppati, dovremo comunque attendere, e sicuramente con il passare dei mesi potremo conoscere più nel dettaglio la questione.

[via]

iPhone 13 Pro disponibile su

push