Abbiamo i pezzi di ricambio dell’iPhone 4S: ecco tutte le novità! – Esclusiva iPhoneItalia

Grazie ai ragazzi di iClinic.it, iPhoneItalia ha potuto avere tante informazioni sui principali pezzi di ricambio dell’iPhone 4S. Malgrado le apparenze, gli ingegneri Apple hanno lavorato tantissimo per migliorare questo dispositivo: vediamo perché!

L’LCD ed il Touch sono rimasti praticamente invariati, le sole differenze riguardano:
1) il posizionamento delle viti, che è cambiato in funzione della nuova scocca con le antenne diverse;
2) la patina attorno al sensore di prossimità ora è disposta in maniera leggermente diversa, sicuramente per risolvere il problema con il sensore che lamenta qualche utente. Inoltre ora più visibile è anche la zona del sensore di luminosità, probabilmente per renderlo più sensibile.
Per quanto riguarda il retro dell’iPhone 4S:
1) Il gancio in alto vicino alla videocamera prima era in plastica ora in metallo;
2) Il vetro davanti al flash della videocamera è liscio, mentre prima aveva delle zigrinature che servivano a diffondere la luce ma che creavano problemi di riflessi;
3) il back è più schermato di prima.
Batteria:
1) Differenza minima, ora è da 5,3Whr contro i 5,25 di prima, ovvero 1430mAh contro 1420mAh.
ll dock principale è praticamente identico:
Fotocamera:
Esteticamente e strutturalmente uguali, cambia solamente l’interno. Nella vecchia videocamera il solenoide era attaccato alle lenti e tutto il gruppo si spostava per mettere a fuoco l’immagine, in questa nuova videocamera il solenoide è all’esterno e muove la sola lente, quindi pensiamo sia anche questo ad incidere sulla velocità di scatto migliorata. Il CCD come dimensioni è invariato.
La cosa interessante è data dal fatto che montando la nuova videocamera sul vecchio iPhone 4 questa in parte funziona! Non funziona l’autofocus e non scatta foto a risoluzioni maggiori, ma crediamo che sia dovuto al fatto che non sia installato iOS 5. Questo potrebbe voler dire che con un po’ di fortuna potremmo portare i nostri iPhone 4 a 8Mpx! Da notare che la foto tende al viola, forse per l’aggiunta della quinta lente o per l’apertura focale maggiore, ma anche questo “difetto” crediamo si risolva con iOS 5:
Gli altri componenti non hanno subito modifiche di rilievo, fatta eccezione per il vibracall che è stato sostituito con quello più potente presente nell’iPhone CDMA e del tasto home che presenta un flex ridisegnato.Ricapitolando:1) Migliorata la ricezione grazie alle nuove antenne ed al nuovo back
2) Risolto il problema del flash
3) Risolto il problema del sensore di prossimità
4) Migliorata la videocamera
5) Migliorata la batteria, anche se di poco…
6) Migliorato il vibracall, ora più potente
7) Migliorato il tasto home (a molti ha iniziato a dare problemi) con un nuovo flexNel complesso possiamo confermare che l’iPhone 4S è un gran bel passo avanti, in attesa di avere tra le mani anche CPU e RAM!

Apple AirPods in sconto su

Hardware