Guida all’utilizzo di App Store su iTunes

Eccomi a scrivere questa guida che mi era venuta così bene, ma per cause di forza maggiore è andata persa. Questa guida segue quella fatta precedentemente per l’iPhone

Lo store

Per accedere all’App Store basta entrare in iTunes Store e nel primo blocco a sinistra selezionare la voce ‘App Store’ che si trova nel menu in alto.

Le categorie

Dal menu in alto, cliccando su AppStore, è possibile aprire il menu a tendina relativo a tutte le categorie. Dalla pagine principale dell’AppStore, in basso abbiamo le app consigliate dallo staff Apple, quelle più scaricate e quelle in primo piano, mentre nella parte superiore visualizziamo le varie sezioni pubblicate da Apple (App per bambini, App per medici, ecc…). Attualmente ci sono in generale migliaia applicazioni di cui però molte gratuite.

Le applicazioni sono divise tra quelle per iPhone, quelle per iPad e quelle compatibili per entrambi.

Una volta selezionata una categoria, compariranno in griglia tutte le applicazioni al suo interno. Ogni applicazione è riassunta da:

  • Icona di riferimento
  • Nome applicazione
  • Categoria di appartenenza
  • Data di pubblicazione
  • Prezzo
  • Link per il donwload
  • Compatibilità con i vari iPhone
  • Eventuale compatibilità con iPad

In alto a sinistra invece è visibile la barra di navigazione che permette di tornare indietro al livello desiderato.

Le applicazioni

Una volta selezionata l’applicazione, viene caricata la pagina dei dettagli, con descrizione e foto.

L’installazione

Ora passiamo alla parte più interessante dell’applicazione, ovvero l’acquisto delle applicazioni. Parlo di acquisto perchè anche se gratuite, le applicazioni senza prezzo sono soggette ad una transazione di 0€.

Per quanto riguarda le applicazioni a pagamento ci sono alcuni passaggi che caratterizzano la transazione:

Conferma di acquisto, ovvero viene richiesto se si è certi di voler acquistare l’applicazione selezionata

Pagamento, ovvero viene effettuato l’addebito sul proprio acocunt di iTunes.

Download, ovvero viene scaricata l’applicazione su iTunes. Questo passaggio è comune anche per le applicazioni gratuite.

Una volta terminato il downlowd nella sezione dedicata alle proprie applicazioni, comparirà il programma scaricato, insieme a tutti quelli precedentemente scaricati.

Nella stessa pagina, sotto a destra, sono presenti due collegamenti:

  • Verifica aggiornamenti, verifica la presenza di nuove versioni dei programmi acquistati
  • Scarica altre applicazioni, si connette direttamnte all’ App Store.

La sincronizzazione

Una volta scaricate le applicazioni come si inseriscono sull’iPhone? La procedura è molto semplice. Una volta collegato il dispositivo. Nella pagina di gestione è presente una scheda,l’ultima, dedicata alle applicazioni.

In questa scheda è possibile selezionare quali applicazioni sincronizzare. Una volta fatta la scelta si avvia la sincronizzazione e vengono caricati sull’iPhone tutte le applicazioni scelte e viceversa vengono scaricate quelle acquistate direttamente dall’App Store dell’iPhone.

Considerazioni

Come potete vedere la gestione è molto accurata. Si può scegliere tra una miriade di applicazioni. Sono molte, ma si attende ancora delle vere e proprie applicazioni come una sorta di suite di office o un navigatore satellitare in stile tom tom. Non ci resta che attendere, probabilemente già a settembre si avranno le prime novità. Staremo a vedere.

Se avete dei dubbi o informazioni da chiedere sono a vostra disposizione qui attraverso i commenti, oppure sul forum nell’apposita sezione.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Guide