GUIDA: eseguire il jailbreak untethered su iPhone iOS 4.3.2 con Redsn0w 0.9.6 [Mac – Windows]

Da pochi minuti è disponibile la versione 0.9.6rc13 di Redsn0w, che consente di effettuare il jailbreak untethered di iOS 4.3.2 su iPhone, ed ora vi mostriamo la guida completa per eseguire questa operazione.

Compatibilità

  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPod Touch 3G
  • iPod Touch 4G
  • iPad
  • Apple TV 2G

ATTENZIONE: se avete un iPhone straniero da sbloccare, non seguite questa guida!

Occorrente

  • Sistema operativo Windows o Mac;
  • Ultima versione di iTunes installata;
  • Un dispositivo iOS (tra quelli presenti nella lista di compatibilità) aggiornato al firmware 4.3.2;
  • Firmware 4.3.2 originale Apple (download)
  • Redsn0w 0.9.6 RC 14 per Mac (download);
  • Redsn0w 0.9.6 RC14 per Windows (download).

Guida

1. Create una cartella sul desktop e rinominatela “Pwnage”.

2. Scaricate Redsn0w e posizionatelo all’interno della cartella “Pwnage” appena creata. Scaricate il firmware 4.3.2 da qui e inseritelo nella medesima cartella.

3. Estraete l’archivio .zip di Redsn0w cliccando due volte su di esso.

4. SOLO SE NON AVETE AGGIORNATO ANCORA IL VOSTRO DISPOSITIVO: Se partite da un iPhone già jailbroken, collegate il vostro iPhone al computer e lanciate iTunes. Selezionate il vostro iPhone tra la lista dei modelli disponibili sulla sinistra. Adesso tenete premuto il tasto SHIF (Windows) o ALT (Mac) e cliccate sul pulsante “Ripristina”. A questo punto selezionate il firmware 4.3.2 scaricato in precedenza (link). Se invece avete un iPhone non jailbroken, cliccate su Aggiorna da iTunes per installare iOS 4.3.2.

5. Una volta terminato l’aggiornamento/ripristino, aprite la cartella PwnageTool sul vostro desktop e lanciate l’applicazione Redsn0w. Cliccate quindi sul pulsante “Browse” e selezionate il firmware 4.3.2 che avete precedentemente posizionato nella cartella Pwnage. Cliccate quindi su Open.

6. Quando il firmware sarà stato verificato da Redsn0w, premete sul pulsante Next e continuate. Redsn0w preparerà i files necessari per il jailbreak.

7. Dalla finestra seguente potrete modificare alcune impostazioni relative al jailbreak. Verificate che l’opzione “Install Cydia” sia spuntata e quindi cliccate su Next.

8. Collegate il vostro iPhone al computer e assicuratevi che sia spento. Cliccate quindi su Next per procedere.

9. Redsn0w vi aiuterà ora ad impostare il vostro iPhone in modalità DFU. Per farlo dovrete premere il tasto Power e Home assieme per 10 secondi, quindi rilasciare Power e continuare a premere Home fino a quando Redsn0w non individuerà il dispositivo.

10. Il vostro iPhone si riavvierà e Redsn0w inizierà ad eseguire il jailbreak.

11. Terminato il processo cliccate su “Finish” e, dopo un riavvio che potrebbe durare anche 5 minuti, avrete un iPhone jailbroken con Cydia installato.

ATTENZIONE: al momento sembrerebbero esserci alcuni problemi di compatibilità con iPhone 4. Sarà necessario un ulteriore fix. Maggiori informazioni qui.

AGGIORNAMENTO: il bug è stato risolto grazie al rilascio di una nuova versione di Redsn0w. Maggiori info qui.

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

Guide