Parola agli utenti: prime impressioni sull’iPhone

30 giugno 2007 di Nicolò Canal (@nicolocanal)

Tuaw.com, il famoso blog non ufficiale sul mondo Apple, ha pubblicato un interessante articolo di David Chartier che descrive le prime impressioni di un test hands-on sull’iPhone. In questo articolo vi riporto una traduzione sintetica dei principali punti coperti dall’articolo originale in lingua inglese, che vi consiglio di leggere come approfondimento.

Parola agli utenti: prime impressioni sull’iPhone

Questi sono naturalmente pareri personali dell’autore dell’articolo – pareri molto entusiasti, ma anche con qualche critica. Vanno in ogni caso considerati per quello che sono, cioè commenti spassionati di un utente che ha appena speso 699 dollari e non vuole sentirsi deluso. A breve, seguiranno delle recensioni vere e proprie, con commenti più oggettivi e meno parziali.

  • Devo proprio dirlo: le parole non possono descrivere quanto incredibilmente fantastico sia l’iPhone da toccare e usare. Bello sotto ogni aspetto, una meraviglia.
  • E’ leggero, sorprendentemente. Non quanto altri cellulari, però considerando le migliori potenzialità, il peso non è certo un problema, anzi.
  • Quasi tutte le funzionalità software dell’iPhone sono come erano state pubblicizzate. Passare dal browser al menu principale è un attimo, ed è molto veloce passare anche da un video di YouTube al menu principale. Sorprendente.
  • Google Maps è molto veloce, anche se usato con EDGE.
  • L’effetto “lente di ingrandimento” è veloce e molto bello. Purtroppo, però, sembra impedire la selezione e cancellazione di un blocco di testo. E questa è sicuramente una pecca, visto che sarebbe comodo poter cancellare il testo, per esempio quando si deve cambiare URL in Safari. Per fortuna, esiste un tasto a forma di X per la cancellazione immediata del testo.
  • L’applicazione reader.mac.com sembra un po’ fuorviante. Non si tratta, a quanto sembra, un’applicazione web-based, ma semplicemente una sorta di lettore RSS, molto simile a quello per PC su Safari.
  • Cambiare il volume della suoneria o del telefono, o attivare la vibrazione, produce un effetto traslucido sul feedback del volume simile a quello dell’ OS X. E già questi effetti grafici su un cellulare, direi che valgono la metà del suo prezzo.
  • L’applicazione per gli SMS assomiglia in tutto e per tutto a iChat. La mia unica domanda è: dov’è iChat?
  • I video YouTube H.264 sono tanto belli sull’iPhone quanto lo sono sull’Apple TV.
  • Lo schermo a 160dpi sembra ancora più bello delle immagini e dei video visti finora.

(Fonte: Tuaw.com)

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.