Sony richiede ed ottiene il permesso di accedere all’account PayPal di GeoHot

17 Marzo 2011 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)

Continuano gli aggiornamenti relativi alla causa legale intrapresa da Sony nei confronti di GeoHot. A quanto emerge dagli ultimi report, Sony avrebbe richiesto ed ottenuto il permesso di accedere all’account PayPal del giovane hacker.

Dopo aver ottenuto l’accesso a tutti gli indirizzi IP di coloro che si sono collegati ed hanno scaricato materiale dai siti di GeoHot, Sony è ora intenzionata a ottenere i record relativi all’account PayPal di George, in modo tale da individuare tutti gli utenti che hanno effettuato donazioni a GeoHot.

Il fine di Sony, questa volta, sarebbe quello di dimostrare che la maggior concentrazione di sostenitori è situata nel nord della California, area geografica in cui Sony vorrebbe “spostare” la causa

A questo punto non sappiamo davvero se, dopo tutta questa vicenda, GeoHot sarà in grado di tornare a lavorare sul Jailbreak di iOS oppure no. Sicuramente questo procedimento legale avrà le sue ripercussioni sul “lavoro” dell’hacker.

[via]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.