GeoR1an, l’ennesimo FAKE di una lunga lista di tool per il Jailbreak

Ormai è un dato di fatto. C’è gente che, per pura mania di protagonismo (e purtroppo non solo), in tempi di “carestia” come questi che evidenziano l’assenza, più o meno totale, di un vero e proprio tool per il Jailbreak definitivo e compatibile con tutti i dispositivi, cerca continuamente e spesso anche con metodi invadenti di proporre quelli che vengono descritti come nuovi e miracolosi programmi per il Jailbreak e per l’Unlock. Tuttavia, nel 101% dei casi, queste segnalazioni si rivelano completamente infondate e i programmi in questione dei veri e propri fake. GeoR1an, un fantomatico tool per il Jailbreak del quale, probabilmente, alcuni di voi avranno sentito parlare, è solo l’ultimo di una lunga serie di “bufale del Jailbreak”.

Scaricando gli archivi incriminati, che per scongiurare problemi eviteremo di pubblicare, e scompattando gli stessi (già strano trovare un tool per il Jailbreak in un archivio .rar dato che, normalmente, i veri programmi vengono sviluppati quasi tutti in ambiente Linux) troveremo due files, il programma “vero e proprio” e un file README completamente illeggibile.

Fingendoci utenti ignari, e provando ad aprire il programma per Mac, si ha subito una spiacevole sorpresa. Il .dmg non può essere montato poichè danneggiato. Non c’è verso di farlo partire e, ahimè, il README illeggibile non ci aiuta poi così tanto…

Non contenti, ipotizzando che lo sviluppatore avesse “commesso un errore” nella compilazione della versione per Mac di GeoR1an, abbiamo scaricato e provato la versione per Windows. Tralasciando anche in questo caso il file README illeggibile (che a questo punto potrebbe contenere anche codice dannoso per il vostro computer) si è notata la presenza di un eseguibile.

L’eseguibile in questione, però, non ha ovviamente nulla a che fare con GeoR1an, e di conseguenza NON è un tool per il Jailbreak. Tra l’altro, una volta avviato, questo fantomatico MyWinLocker, richiederà una password per essere utilizzato. Viene spontaneo chiedersi “dove è la password?”. Semplicemente non esiste, così come non esiste nessun tool per il Jailbreak denominato GeoR1an.

Abbiamo scelto di fare chiarezza su questo tema poichè, ancora una volta, siamo stati contattati da diversi utenti i quali ci hanno domandato informazioni in merito a questo tool e alla sua veridicità. Il nostro consiglio è quindi quello di evitare qualsiasi programma per il Jailbreak che compaia in rete e qualsiasi fonte che differisca dal Dev Team, dal Chronic Dev Team, da Geohot, da iH8Sn0w, e da tutti gli sviluppatori e hacker del settore di cui spesso vi parliamo tra le nostre pagine.

Ancora una volta, per il vostro bene, evitate di scaricare qualsiasi programma non ufficiale. Esso potrebbe ledere la sicurezza dei vostri computer, dei dispositivi ed intaccare pesantemente la vostra privacy.

Approfondimenti