Errore 1013 su iPhone in fase di ripristino iOS 4.2.1? Ecco come risolvere

Molti utenti, in fase di ripristino/aggiornamento del nuovo iOS 4.2.1 su iPhone, si sono ritrovati dinanzi al fatidico errore 1013 e ad un iPhone in recovery mode inutilizzabile. Vediamo come risolvere questo problema.

Con un iPhone in Recovery Mode, le strade da seguire sono le seguenti, in ordine di priorità (se non va il primo consiglio, provate con il secondo e così via).

1. Riavviate il computer e riprovate la procedura di ripristino/aggiornamento. Eventualmente provate con una porta USB diversa.

2. Scaricate TinyUmbrella

  • TinyUmbrella 4.21.01 (Windows)
  • TinyUmbrella 4.21.01 (Mac)

In Advanced togliete la spunta da “Set Hosts to Cydia on Exit” e comfermate la modifica. successivamente cliccate su “Exit Recovery Mode” per uscire dalla modalità di recupero.  A questo punto riavviate il computer e riprovate il Ripristino

3. Usare RecBoot per uscire dalla modalità recovery. L’utilizzo è semplicissimo, in quanto basta lanciare il programma, collegare l’iPhone al computer tramite porta USB e cliccare su “Enter Recovery Mode”. L’altro tasto, “Exit Recovery Mode”, serve per uscire da tale modalità. L’applicazione può essere scaricata gratuitamente dagli utenti Mac OS XWindows. A questo punto riavviate il computer e riprovate il Ripristino.

4. Se l’errore 1013 permane, allora l’ultima strada è quella di provare con un altro computer. Molti utenti Mac hanno provato la procedura con Windows e non hanno riscontrato alcun problema (va bene anche con macchina virtuale, vedi Parallels)

Questi sono i 4 consigli utili per ovviare all’errore 1013, che con il ripristino a iOS 4.2.1 sembra aver colpito molti utenti.

Guide