Tilimi: un successo inatteso

Sono davvero contento che un’applicazione come Tilimi, svilippata interamente in Italia, abbia avuto un successo enorme già dai primi giorni dal lancio. A confermarlo vi riportiamo questo comunicato stampa che gli sviluppatori del programma ci hanno inviato.

img_000281

“E’ pordenonese, precisamente polcenighese, l’ideatore dell’applicazione gratuita Tilìmi – un nome derivante dall’omofonia costretta dell’espressione inglese “tell me” – che sta diventando popolare nel mondo informatico con un ritmo sostenuto di 300 download al giorno ed un centinaio di utenti costantemente online che si alternano nelle ore diurne e notturne collegandosi da ogni parte del mondo.

Tilìmi ricrea il frontalino di una radio ricetrasmittente CB con cui, dopo aver selezionato un canale a proprio piacimento, si può colloquiare con altri utenti “sintonizzati” su di esso parlando uno alla volta, proprio come si farebbe con un’apparecchiatura vera.  E’ anche possibile richiedere dei gettoni virtuali (il primo è gratuito per ogni utente) che danno modo di riservare un canale dandogli un nome e, quando  desiderato, restringerne l’accesso ad una determinata lista di utenti.

La community di utenti ha già creato spontaneamente una serie di canali a tema aperti a tutti: da quelli destinati alle conversazioni in specifiche lingue  a quello sulle ricette culinarie, da quello riservato ai veri radioamatori a quello destinato ai commenti al programma stesso.

Il software (scaricabile gratuitamente su www.Tilìmi.com) inizialmente era stato sviluppato per poter funzionare su piattaforma Mac OS X e Windows, solo negli ultimi giorni un po’ per diletto, un po’ per sfida, ne è stata prodotta una versione per iPhone.

Appena il Tilìmi è stato pubblicato sull’App Store – il sito ufficiale di Apple e l’unico da cui ogni possessore del melafonino scarica qualsiasi tipo di applicazione – il numero di utenti connessi è incrementato a dismisura giorno per giorno e molti hanno rilasciato votazioni e commenti positivi nell’area pubblica per le statistiche di gradimento.

Così Lucio Cosmo, nel nome di Alea Games Srl – software house che ha fondato con un altro socio pordenonese – si è trovato al centro di un fenomeno di massa che l’ha portato a vedere il suo walkie-talkie digitale, nato per gioco, recensito su decine di siti nazionali ed esteri. La notizia che tuttavia ha fatto più rumore, è stata quella della rapida escalation con cui Tilìmi la scorsa notte è schizzato al primo posto nella classifica delle applicazioni gratuite più installate da quando, lo scorso luglio, l’iPhone di seconda generazione è uscito sul mercato mondiale.

Il programmatore polcenighese è adesso impegnato soprattutto nelle ore notturne ad apportare sostanziali aggiornamenti per poter supportare l’esponenziale incremento di utilizzatori. Il programma non è stato ideato né su commissione, né per altri fini commerciali, ma per puro svago. Proprio per questo motivo, la sua distribuzione è, ad oggi, del tutto gratuita ed i costosi servers a cui si appoggia sono integralmente a carico di Alea Games Srl.

Il successo di questa applicazione che simula una ricetrasmittente, arriva proprio in un’epoca – quella di Internet – in cui l’hobby della radio è stato messo da parte a favore della comunicazione, nelle sue diverse forme e modalità, attraverso “la rete delle reti”. Tilìmi, per la prima volta nella storia dell’informatica, si ripropone di fondere in un’unica semplice applicazione la filosofia radiodilettantistica e l’opportunità tecnologica di Internet. Il fatto che diverse sigle radioamatoriali siano utilizzate continuamente per la registrazione di nuovi utenti, dimostra che molti appassionati puristi dell’etere hanno gradito l’idea. Questo beneplacito, oltre a rivelarsi di buon auspicio, è un chiaro segno di evoluzione sociale, sintomo benigno del fatto che ormai Internet è talmente radicata nella quotidianità, che l’essere al passo coi tempi spesso ti traduce anche nel modificare gli hobby tradizionali assegnandole un ruolo, più o meno critico, al fine di migliorare e rendere più piacevole l’attività dilettantistica stessa. Forza Tilìmi!

Enrico Vazzoler”

Aggiungiamo solo due parole per complimentarci anche noi con lo sviluppatore e per ricordare che è già disponibile il nostro canale andando sulla frequenza 11.20

Apple Watch Series 7 in sconto su

News