Jailbreak di iOS 4.2 GM: facciamo chiarezza e sfatiamo qualche mito

Nella serata di ieri, come sapete, Apple ha rilasciato la versione Golden Master (GM) di iOS 4.2, il prossimo aggiornamento del software di sistema dei dispositivi mobile che, con ogni probabilità, verrà rilasciato pubblicamente la prossima settimana. Si sta diffondendo in rete – causa incompetenza di alcuni individui – la voce che sia possibile effettuare il jailbreak di tale versione del firmware utilizzando Redsn0w, uno dei tool sviluppato dal Dev Team. Questa procedura, tuttavia, rischia di arrecare grave danno ai dispositivi. iPhoneItalia, che ha testato il tutto evitando così di riportare notizie “per sentito dire”, vi spiega e vi fa vedere perché ciò non sia in realtà possibile.


Il jailbreak del firmware 4.2 NON è attualmente possibile (la parola jailbreak, all’atto pratico, significa Cydia – che in questo caso non funziona), lo sarà non appena il Dev Team, il Chronic Dev e Geohot aggiorneranno i propri tool, rendendoli quindi compatibili con iOS 4.2, cosa che non avverrà prima del rilascio pubblico del firmware.

Pertanto vi invitiamo a diffidare di soluzioni “fai da te” pubblicate da chi non possiede un briciolo di esperienza in materia ma che, come già detto, riporta informazioni “per sentito dire”.

Jailbreak