Una speciale classifica stilata da PocketGamer premia l’iPhone come miglior cellulare per giocare!

Una particolare classifica è stata stilata dal portale di pocketgamer, redazione attiva nel campo del videogaming generale. L’articolo che però interessa qui sottolineare riguarda una particolare classifica relativa ai 10 migliori cellulari, limitatamente all’aspetto videoludico. Ecco di seguito il responso, a dire il vero piuttosto scontato. E (dato il “luogo” in cui viene pubblicato l’articolo) sapete di cosa stiamo parlando!

Alla decima posizione si piazza il Nokia N900. A dire il vero tale dispositivo non offre poi molti sul versante dei videogiochi, ma finisce comunque nella top ten di pocketgamer per la natura “open” del sistema operativo e per la possibilità di sfruttare il cellulare sotto il punto di vista dell’emulazione, grazie alle ottime potenzialità dell’hardware. Così, il nokia N900 consente di rivivere l’emozione migliaia di titoli classici. Il tutto viene confezionato da un ottimo sistema di controllo che può fregiarsi di una comoda pulsantiera fisica, sotto forma di tastiera QWERTY. Inoltre, l’ottima luminosità dello schermo aiuta in tal senso a guadagnare la decima posizione.

Un gradino più sù troviamo il Sony Ericsson W995. Non c’è molto da dire se non che quando si parla di JAVA gaming, il W995 è l’indiscusso re. Il dispositivo in questione ha uno schermo abbastanza grande (2,6 pollici) e un D-PAD molto reattivo, utile appunto per il reparto videoludico.

Ottava piazza per il Nokia N86. La “morte” della piattaforma N-Gage è stata davvero un brutto colpo per Nokia, ma il servizio esiste ancora e l’N86 rimane un ottimo dispositivo per godere giochi del calibro di Reset Generation e Metal Gear Solid Mobile. Il dispositivo in questione ha uno schermo discreto e controlli piuttosto reattivi, con possibilità di posizionamento in landscape, quando il prodotto lo consente!

Lo Yari di Ericsson acquista, invece, la settima posizione. Del grande connubio tra Java e Sony Ericsson si è già detto, ma lo Yari esalta ancora di più le caratteristiche del mobile gaming proponendo uno schermo da 2,8 pollici e un D-PAD paragonabile, per resistenza, ad una roccia! Inoltre, l’accelerometro incorporato consente delle ottime conversioni di alcuni giochi: LocoRoco in primis.

Al sesto posto si piazza il Nokia N97. Nonostante i primi intoppi iniziali, il Nokia N97 si presta moltissimo per il reparto del videogaming mobile. Soprattutto dopo gli aggiornamenti al firmware. La maggior parte degli sviluppatori preferisce adesso sfornare titoli appositamente creati per il grande schermo tattile e resistivo di questo dispositivo. La fortuna del dispositivo in questione risiede, come anche per altri cellulari, nella presenza di una tastiera fisica QWERTY, in grado di dare una risposta più precisa all’utente.

Metà classifica per l’HTC1. Nonostante non si tratti del massimo, il dispositivo in questione è un ottimo compagno di giochi. Sia la tastiera QWERTY che il touchscreen, svolgono un lavoro sufficiente e qualitativo.

Google Nexus One riesce a strappare una medaglia di legno. Se si vogliono provare i giochi sviluppati per Android ad un framerate ottimale, questo è il dispositivo giusto. La vera qualità di questo cellulare risiede nel processore davvero potente e in uno schermo da 3,7 pollici, dotato di touchscreen capacitivo. E’ vero che l’Android Market non ha ancora spiccato il volo, ma gli sviluppatori stanno prendendo sempre più coscienza delle potenzialità del sistema operativo in questione. Il Nexus One è un ottimo investimento anche per il futuro del mobile gaming.

Bronzo per il Motorola Milestone/Droid che rimane superiore al Nexus One per la tastiera QWERTY che rende i giochi più “playable”.

Medaglia d’argento per Motorola DEXT. MA cosa lo rende superiore al Droid?Semplicemente il D-PAD posto a lato. E’ chiaro che questa classifica è stipulata tenendo conto delle potenzialità prettamente videoludiche, ragion per la quale il pad fisico è ritenuto un valido strumento.

Ma quale dispositivo si piazzerà mai al primo posto? Beh, se state leggendo questo articolo sulle pagine di iPhoneitalia un motivo ci sarà no?E difatti il nostro caro e fidato iPhone svetta in vetta a questa particolare classifica stilata da PocketGamer. Occorre spiegare le motivazioni di questo primato? Touchscreen eccelso, AppStore pieno zeppo di validi titoli. Occorre aggiungere altro? Beh si, qualcos’altro occorre dire! Anche lo scorso Febbraio 2009, l’iPhone si piazzò in testa ai loro test!

[via][immagini]

Hardware