Come ritrovare un iPhone con l’app “Trova il mio iPhone”

21 settembre 2012 di Giuseppe Migliorino in Guide, push

Apple ha rilasciato la nuova versione di Trova il mio iPhone, applicazione gratuita che consente di trovare la posizione di un iPhone, iPad e MacBook perso o rubato e di effettuare altre operazioni utili in queste malaugurate occasioni. Le novità sono molte e tra tutte spicca la nuova Modalità Smarrito.

Trova il mio iPhone si aggiorna anche dal punto di vista grafico e ora è più simile all’altra applicazione Apple, Trova i miei amici. Abbiamo anche la possibilità di rintracciare tutti i dispositivi sui quali è abilitato il nostro account iCloud.

Con questa nuova versione, fin quando di dispone del servizio relativo abilitato su iCloud per ogni dispositivo, è possibile rintracciarlo facilmente con un altro dispositivo iOS o computer (Mac e PC). Ecco perchè dovete assicurarvi di aver sempre abilitato la funzione Trova il mio iPhone da iCloud, per ogni iDevice in vostro possesso.

Dopo aver installato Trova il mio iPhone su un qualsiasi vostro dispositivo, dovrete inserire il vostri dati account Apple (nome e password): una volta effettuato l’accesso, vedrete subito la lista di tutti i dispositivi collegati allo stesso account e per i quali è stato abilitato Trova il mio iPhone. Logicamente l’applicazione che avete installato serve a rintracciare altri vostri dispositivi andati persi. Per poter attivare la tracciatura, invece, dovete abilitare l’apposita opzione dalle impostazioni di iCloud su iPhone o iPad (Impostazioni > iCloud > Attiva Trova iPhone/iPad).

Ogni dispositivo contenuto all’interno di questa lista si presenta con un pallino affianco: se questo pallino è di colore grigio significa che Trova il mio iPHone non è stato in grado di individuarlo. Le ragioni possono essere molteplici: il dispositivo è stato spento, non è sotto copertura internet o ha la funzione relativa disabilitata.

Se invece tale bolla è di colore verde, allora il dispositivo può essere individuato. Possiamo quindi visualizzare la sua posizione su mappa tramite GPS o triangolazione Wi-Fi (quindi anche un iPad senza GPS può essere individuato), ma possiamo anche sfruttare altre funzioni.

In primo luogo, possiamo far emettere un suono al dispositivo che stiamo cercando, in modo da sentirlo in lontananza o mettere in allerta chi si trova nei suoi paraggi. Anche se il dispositivo in oggetto ha l’audio disattivato, il suono verrà emesso al massimo del volume. Insieme all’effetto sonoro viene inviato anche un messaggio di testo. E’ anche possibile bloccarlo in remoto o addirittura ripristinarlo, in modo che il ladro non possa accedere ai nostri dati. In questo caso, non sarete poi più in grado di ritrovare il dispositivo: si tratta, quindi, di una procedura da fare solo quando siete sicuri di aver perso il vostro iDevice.

In alto a destra possiamo accedere alle impostazioni della mappa e visualizzarla in modalità Standard, Satellite o Ibrida.

La nuova modalità smarrito, disponibile solo sui dispositivi aggiornati ad iOS 6, consente di proteggere, monitorare e comunicare con il dispositivo perso. Una volta attivata la modalità, si dovrà inserire anche un numero di telefono che comparirà come popup sul dispositivo andato perso: chi lo ritrova saprà a chi chiamare.

Nella modalità smarrito possiamo modificare il messaggio in qualsiasi momento e possiamo scegliere di ricevere via e-mail le coordinate di ogni spostamento del dispositivo.

La nuova app Trova il mio iPhone è graficamente migliore e offre una serie di funzioni che possono aiutare a ritrovare un iDevice andato perso. Insomma, è una funzione che dovete attivare assolutamente!

 

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Campo

    Finche permettono di spegnere il service nonostante sia bloccato, tutte le belle intenzioni dell’app svaniscono

  • Campo

    Device, non service

  • marcello

    buongiorno, ho un 4s desideravo sapere se ci sono differenze (e se si quali) con l’app nativa in icloud, o se l’una implementa l’altra. grazie in anticipo

  • Andrea

    Ma alla fine se un ladro te lo ruba e lo spegne e poi successivamente lo ripristina l’app rimane inutile.

  • nTqServer

    Sempre a criticare eh…
    Meglio che niente no ?

  • http://www.spinblog.it Giuseppe Migliorino

    nessuna differenza

  • http://www.spinblog.it Giuseppe Migliorino

    vero, pero meglio di niente. Conta che tantissimi hanno ritrovato l’iphone o l’ipad grazie a questa funzione

  • Mattia

    Ma sono idioti? Ancora non hanno implementato l’inserimento del codice di blocco per lo spegnimento????apple sempre più in basso

  • Gh

    Oh ma fatti vedere da uno bravo!

  • Smittolino

    Potrebbero anche fare l’app nativa legata al seriale così anche in caso di ripristino si trova comunque, e bloccarlo completamente così da renderlo inutilizzabile

  • Dex

    Ma se lo implementassero a cosa servirebbe, quando basta tenere premuto home più sleep per resettare il dispositivo(equivale praticamente a togliere la batteria)

  • Dex

    Se un ladro è esperto di iphone o è documentato sulla cosa è inutile l’app, ma se il ladro è un baluba che non ha minimamente idea di casa abbia in mano, potrebbe essere utile, qualche caso di successo c’è stato e se ne è parlato sui giornali. Resta il fatto che non è un’app che ti mette al sicuro al 100% come molti credono, ma che invece si rivela utilissima nel caso perdessi l’iphone o te lo dimenticassi da qualche parte

  • giulia

    A me hanno rubato un 4S nuovo nuovo con find my iphone attivato.. ma il ladro probabilmente ha resettato.. ho denunciato fornendo codice telefono e imei.. ma non e’ servito a niente.. chiamato vodafone per bloccare imei ma nonostante tutto da questo sito risulta ancora attivo. (http://www.numberingplans.com/?page=analysis&sub=imeinr)

  • http://www.facebook.com/people/Marcos-Colacicco/100000463361211 Marcos Colacicco

    Il servizio è na sola raramente ti dice la posizione giusta ma l’80% delle volte è inutile e dice posizioni distanti km.
    Una cosa dovevate fare ossia impedire lo spegnimento forzato tramite DFU inserendo una paso a limite il servizio dovrebbe funzionare con l’IMEI non conl’account.
    Svegliaaaaaaa

  • Rolex

    La trovo INUTILE, per niente EFFICACE
    “GUARDIAN” su piattaforma symbian
    quella si che funziona, tempo addietro contattai il sito per chiedere se avevano intenzione di svilupparla anche per iOS ……..ma niente

  • Gia

    Bella l’idea…una volta che è abilitato il passcode però lo spegnimento ed il reset devono essere impediti se non si inserisce il codice…spero risolvano presto

  • Gennab

    App inutile perchè anche la persona più stupida spegne il cel appena lo trova.
    nTqServer sempre a lamentarci?si!! se ci prendono per il culo

  • mr.pessimist

    Manda un messaggio???

  • Goofy

    scusate la domanda per molti di voi banale ma se uno trova il mio iphone/ipad (ovviamente butterà via la sim) e lo ripristina a questo punto non è più possibile fare nulla? a parte bloccarlo tramite imei…Anche se dovesse accedere con il suo accont, navigando e con il gps acceso? Se uno accede con il suo accont, apple non si accorge che il dispositivo è rubato? O meglio, quando uno si logga all’apple store non viene comunicato anche il proprio imei? E se il ladro fosse così stupido da andare in un apple store? li spero che si accorgano che sia rubato o sbaglio? grazie!

  • Andrea

    Anche i ladri ora sanno cosa è un’Iphone e come ripristinarlo… Con tutte le guide che girano su internet se non se so imparti pure loro….

  • Federico_46

    scusa ma per attivare il servizio non è necessaria l’app o sbaglio? io l’avevo installata ma da quel che ho capito l’app serviva solo per rintracciare altri terminali,mentre per il mio iphone,una volta attivata la funzione anche non avendo l’app mi connetto da pc e posso trovarlo uguale,ho frainteso tutto io o ho ragione?

  • Derrik

    Qualcuno sa come disattivare la modalità Smarrito??? Non mi va di continuare ad inserire questo codice ogni volta che devo usare l’iphone!!! Grazie

  • Federico

    Ciao a tutti, che voi sappiate è vero che per far funzionare “trova il mio iPhone” si debba avere necessariamente il proprio dispositivo aggiornato all’ultimo fw? Ve lo chiedo perchè a me il telefono non viene rilevato sulla mappa e ho il 5.1.1…dopo svariati tentativi quelli dell’assistenza Apple mi hanno dato questa sentenza….a me sembra strano!

  • Massimiliano

    Come si fa a restringere il cerchio verde sulla mappa?

  • mary

    ciao ragazzi, ho smarrito il mio ipad mini…avevo attivato l’app trova il mio iphone ma non lo trova! da quanto ho capito anche se l’app non viene disattivata tramite icloud e qualcuno ci fa un rispristino ormai non lo trovo più??? :( grazie