Workflow di Apple si aggiorna ed elimina numerosi bug

15 agosto 2017 di Fabio Padula (@Fabio_Padula)

La potente applicazione acquisita di recente da Apple denominata “Workflow” ottiene –per alcuni un po’ a sorpresa– un nuovo aggiornamento che la rende più sicura e stabile rispetto alla precedente versione.

Workflow è un’app molto interessante, tanto da aver suscitato interesse anche ad Apple che, senza battere ciglio, decise di acquistarla e renderla gratuita per tutti gli utenti. Dopo la sua acquisizione, però, gli autori che la crearono sostenevano che difficilmente sarebbero stati rilasciati aggiornamenti in futuro, ma proprio qualche ora fa, Apple ha pubblicato la nuova versione 1.75 che può essere scaricata gratuitamente da tutti.

Ricordiamo che  Workflow è  una potente applicazione per iPhone e iPad che offre alcuni strumenti per automatizzare determinate azioni, permettendoci così di creare alcuni “workflows”, ovvero una serie di funzioni che, concatenate, garantiscano il raggiungimento del risultato desiderato. Tra le funzioni di Workflow è presente, ad esempio, la possibilità di creare GIF animate, aggiungere un’icona sulla Home che permetta di chiamare un contatto preferito o creare PDF da Safari o da qualsiasi altra applicazione e tanto altro ancora.

Poco dopo la sua acquisizione da parte di Apple, molti sostenevano che gran parte delle caratteristiche dell’app venissero introdotte direttamente in iOS 11 e quindi difficilmente sarebbero stati rilasciati aggiornamenti dell’app. Spiazzando un po’ tutti, Apple rilascia l’update alla versione 1.75. Non aspettatevi nuove funzioni, ma solo importanti bugfixes che risolvono una serie di crash che molti utenti hanno segnalato: problemi durante l’invio di email, salvataggio dati, ecc.. Se anche voi usate l’app e avete notato malfunzionamenti, è il momento giusto per effettuare l’update regalato da Apple.

Link – Prezzo GRATIS!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.