Abilitare la funzione screenshot di Apple

Nonostante ci siano già parecchie applicazioni per scattare screenshot del nostro iPhone, è curioso notare come anche la Apple ne abbia sviluppata una, purtroppo tale applicazione è normalmente inutilizzabile. In realtà è possibile “sbloccare” questa funzione. Vediamo come.

Quello che vi propongo è in realtà un piccolo trucchetto scoperto dal Dev Team, tramite il quale è possibile salvare in immagini di ciò che è sullo schermo del proprio telefono senza ricorrere a programmi di terze parti.

Prima di tutto è necessario installare “Apple ScreenShot Enabler“, che trovate nell’Installer nella categoria “RIP Dev”. Per chi avesse bisogno la Source è: http://repository.ripdev.com

Una volta terminata l’installazione, non comparirà alcuna icona nella SpringBoard, poichè non avete fondamentalmente aggiunto nessuna applicazione, ma avete semplicemente sbloccato qualcosa che già c’era.

Il funzionamento è davvero semplice, per scattare le istantanee è sufficiente premere in contemporanea il tasto “Home” e spostare l’interrutture del Mute, per intenderci il primo in alto sul lato sinistro.

Indipendentemente dalla posizione di partenza dell’interruttore, una volta eseguita la semplice procedura, lo schermo diverrà bianco per circa un secondo, dopodichè l’immagine del vostro iPhone sarà aggiunta nel vostro Rullino. Gli screenshot. vengono salvati in formato .tiff.

Fondamentale: la procedura illustrata funziona solo con firmware 1.1.3 e 1.1.4.

AirPods Max disponibili su

Applicazioni Cydia