Note iOS 18: ecco come cambia l’app e quali sono le novità

Scopriamo come cambia l'applicazione Note su iOS 18 e quali sono le novità in arrivo su iPhone, iPad e Mac.

L’applicazione Note su iOS 18 guadagna numerose funzioni interessanti e nuovi strumenti comodi e utili all’interno del nuovo sistema operativo per iPhone ma anche su iPadOS 18 per iPad e macOS 15 per Mac. Tra le novità principali troviamo l’aggiunta delle sezioni, la trascrizione dell’audio (solo in inglese per una prima fase), i calcoli integrati e la possibilità di cambiare colore alle evidenziazioni dei testi.

Fermo restando che la trascrizione dell’audio sarà inizialmente disponibile solo in lingua inglese, le altre funzioni chiave risulteranno molto comode in Italia.

Math Notes e calcoli nelle note

iPadOS 18 Matematica
Screenshot dal sito Apple, pagina anteprima iPadOS 18

Iniziamo, forse, dalla novità più interessante per gli studenti e per chi esegue molti calcoli quotidianamente. Quando si scrive una formula o un’equazione nella nuova app Note, si può utilizzare la nuova funzione chiamata Math Notes che la risolverà all’istante. Questo funziona sia con la scrittura a mano, anche con Apple Pencil su iPad, sia con l’uso dei numeri con la tastiera.

Leggi anche: Ecco iPadOS 18 con la CALCOLATRICE!

Note iOS 18

Inoltre, i calcoli nell’app Note diventano interattivi e quindi si può generare facilmente una nota con somme, differenze e altre operazioni matematiche, alla stregua di un piccolo foglio di calcolo. Questa funzione, per chi non usa molto Numbers, Fogli Google oppure Microsoft Excel, risulta incredibilmente comoda per tutti i calcoli rapidi da fare nell’app Note. Personalmente, ritengo fondamentale la possibilità di fare dei piccoli riepiloghi numerici, ad esempio per calcolare le spese di un weekend, fare un piccolo bilancio e così via, senza dover utilizzare necessariamente un foglio di calcolo.

Trascrizione dell’audio

Note iOS 18 Trascrizioni audio
Screenshot dal sito Apple, pagina anteprima iOS 18

Passiamo poi alla trascrizione dell’audio, ovviamente capace di creare una nota scritta a partire da una registrazione vocale. Questa funzione, presentata da Apple nella WWDC 2024, è comoda ma per l’uso in Italia sarà necessario attendere in quanto verrà resa disponibile, inizialmente, solo in lingua inglese.

Sezioni richiudibili con titoli e sottotitoli in Note su iOS 18

Note capitoli e sezioni iOS 18
Screenshot dal sito Apple, pagina anteprima iOS 18

Ancora, troviamo le sezioni richiudibili, comodissime per chi scrive note estremamente lunghe e dettagliate e vuole una sorta di indice dinamico per poter aprire e chiudere i vari capitoli all’occorrenza e tenere in ordine il testo e gli allegati di una nota. Facciamo un esempio: abbiamo scritto molteplici appunti sulle note di iOS 18 e vogliamo separare le varie aree tematiche utilizzando dei capitoli. Se su iOS 17 questo è possibile tramite i sottotitoli, su iOS 18 l’app Note permette anche di richiudere quei capitoli così da ridurre lo scrolling quasi infinito necessario per raggiungere le sezioni più in fondo.

Smart Script su iPad

Note iPadOS 18 Smart Script
Screenshot dal sito Apple, pagina anteprima iPadOS 18

Solo su iPad, grazie all’uso di Apple Pencil, troviamo la funzione Smart Script, la quale permette agli utenti di scrivere velocemente appunti con la propria calligrafia senza badare alla leggibilità. Difatti, questa funzione, tramite l’uso di un sistema di machine learning on-device, rende fluida e piacevole la calligrafia e genera quindi un testo molto più facile da leggere. Come afferma Apple, Smart Script ricrea il tuo stile di scrittura a mano nelle note per renderlo più fluido, più dritto e più leggibile. Non mancano le opzioni per correggere l’ortografia, trascinare e selezionare il testo, modificarlo, cancellarlo e così via.

Smart Script sfrutta la potenza di Apple Pencil per rendere gli appunti scritti a mano più fluidi, flessibili e facili da leggere, il tutto conservando la grafia personale dell’utente. La funzione consente di scrivere velocemente senza sacrificare la leggibilità, rendendo più morbido e definito il testo in tempo reale. E modificare il testo scritto a mano è tanto facile quanto modificare il testo digitato. Con Apple Pencil, si può aggiungere uno spazio, buttare giù una frase e perfino incollare delle parole digitate nel testo scritto a mano, e il paragrafo scorrerà in modo da includere i nuovi contenuti.

Apple

Evidenziazione del testo nelle note su iOS 18, iPadOS 18 e macOS 15

Note iOS 18 e iPadOS 18 Sottolineatura

Infine, arrivano nuove opzioni di evidenziazione del testo che rendono più facile evidenziare e trovare i punti chiave delle note tramite nuovi colori. In sostanza, non solo si cambia il colore del testo ma si genera anche un’evidenziazione con un colore della stessa tipologia ma di una tonalità leggermente differente. I colori a disposizione sono cinque: Viola, Rosa, Arancione, Verde e Blu.

Apple Intelligence: come cambieranno le note?

Apple Intelligence

Con l’intelligenza artificiale di Apple, chiamata Apple Intelligence, si apriranno poi ulteriori scenari per riscrivere le note, completare al meglio gli appunti, modificare i toni del discorso e aggiungere elementi visivi utili, il tutto sugli iPhone, sugli iPad e sui Mac compatibili.

PromoProva Amazon Music Unlimited fino a 5 mesi gratis!
iOS