Tim Cook parla del Vision Pro e del futuro della tecnologia

La prima intervista di Tim Cook dedicata al visore Apple.

Dopo la presentazione del Vision Pro, il CEO di Apple Tim Cook ha discusso di quello che la società chiama calcolo spaziale durante un’intervista rilasciata alla ABC News.

tim cook vision

Nell’intervista con il co-conduttore di Good Morning America Robin Roberts, Tim Cook ha parlato di una serie di questioni da Vision Pro a ChatGPT, passando per il futuro della tecnologia.

Vision Pro

“È l’ingegneria di domani, oggi. Quindi vivrai nel futuro e lo farai oggi “, ha detto Cook a proposito dell’hardware tecnicamente impressionante del visore.

Si dice spesso che qualsiasi forma di realtà virtuale avrà bisogno di una “killer app” per rendere vendibile un prodotto VR. Nel descrivere tutte le funzionalità di Vision Pro, Cook afferma che “non si tratta di una cosa, è una piattaforma”.

Vision Pro non riguarda solo la realtà virtuale, poiché Apple ne ha fatto anche la sua piattaforma di realtà aumentata definitiva. Tuttavia, una sfida con qualsiasi utilizzo della realtà virtuale è l’isolamento dalla realtà “vera” che ti circonda.

Su questo punto, Cook afferma che non contribuire all’isolamento è stato un “importante punto di progettazione” durante la creazione di Vision Pro. “Non si tratta di isolamento; si tratta di connessione. Si tratta di avere persone che si sentono come se fossero lì con te”.

“È l’apparecchiatura elettronica più avanzata in circolazione”, ha aggiunto Cook discutendo del prezzo di 3.499 dollari. Roberts ha chiesto a Tim Cook se questo  prodotto può essere qualcosa che le persone potranno permettersi. “Non lo so. Penso che le persone faranno scelte diverse a seconda della loro situazione finanziaria e così via. L’ingegneria e la profondità dell’ingegneria in questo dispositivo è strabiliante. Hai più di un’esperienza 4K in ogni occhio. Certo, non è gratuito. Costa qualcosa farlo, ma penso che sia un grande valore “.

AI e ChatGPT

Sul tema dell’intelligenza artificiale, Cook afferma che questo fronte ha grandi promesse da mantenere che richiedono uno sviluppo e un’implementazione premurosi a causa di pregiudizi, disinformazione e non solo.

Per quanto riguarda ChatGPT, Tim Cook ha detto che lo usa e ne è entusiasta, aggiungendo che Apple sta studiando da vicino questo tipo di tecnologia.

PromoProva Amazon Music Unlimited fino a 5 mesi gratis!
News