È lui il TABLET ECONOMICO giusto? – Recensione OPPO Pad Air

Un tablet economico completo di tutto ciò che serve per un utilizzo multimediale e produttivo.

OPPO Pad Air guadagna a pieni voti il titolo di tablet (per davvero) economico da acquistare nel 2022. Si tratta di un dispositivo con dimensioni compatte e dal prezzo contenuto che mira a diventare il vostro alleato principale per l’intrattenimento e per la produttività in mobilità.

Design – OPPO Pad Air

Il design di OPPO Pad Air è ricercato quanto basta. Il retro è realizzato in alluminio con un trama 3D che occupa una porzione importante del dispositivo. Non ha una finalità precisa, se non quella di dare originalità al tablet. La scocca del tablet è rigida e suggerisce una buona resistenza ad urti e graffi, il tutto senza gravare eccessivamente su dimensioni e pesi che, di fatto, restano contenutissimi. In questo modo potrete sempre portare con voi il Pad Air, sia in uno zaino che in una semplicissima borsa.

Decisamente più tradizionale è il frontale, ma qui OPPO si è impegnata a ridurre al minimo le cornici per potenziare l’immersività del dispositivo. Sono assenti tasti fisici e la navigazione tra app e menu viene affidata ai tasti virtuali e alle gesture di OPPO.

Schermo

A bordo di OPPO Pad Air troviamo uno schermo LCD da 10,36″ con risoluzione 2K e una buona resistenza alle impronte. Meno bene, invece, il rivestimento anti-riflesso che in determinati casi non riesce ad annullare le luci che colpiscono il pannello. Tuttavia, specialmente al prezzo a cui viene proposto il tablet, lo schermo risulta decisamente appagante e in linea con le aspettative del mercato. Anzi, si va un pochetto oltre grazie alla certificazione HDR10+ per godersi al meglio i contenuti video in streaming. L’unica mancanza di questo schermo è rappresentata dal refresh rate, fissato a 60Hz. Tuttavia anche altri tablet “Air” non arrivano ai 120 Hz, quindi…

- OPPO Pad Air

Lo schermo copre la gamma P3 e ha un approccio molto fedele nella riproduzione dei colori. La luminosità massima è parecchio elevata ma non ci sarebbe dispiaciuto, in alcuni casi, un contrasto lievemente più marcato. C’è poi il capitolo audio che si collega strettamente a quello video: l’immersione nei film e nelle serie TV sarà totale anche grazie ai quattro altoparlanti con supporto Dolby Atmos che regalano un audio davvero corposo e di livello superiore.

Hardware – OPPO Pad Air

Sul fronte dell’hardware OPPO Pad Air non vuole in alcun modo illudervi di essere un top di gamma. Infatti all’interno del tablet leggero di OPPO troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 680 realizzato con il processo produttivo a 6nm e accompagnato da una GPU Adreno 610. Trova posto anche il modem Snapdragon X11 che garantisce la connessione LTE di categoria 13.

OPPO Pad Air

La connettività del tablet si completa con il WiFi AC e il Bluetooth 5.1, in aggiunta al connettore USB-C 2.0 per la ricarica, sincronizzazione e connessione di periferiche esterne con il tablet. Sul fronte della sensoristica, invece, segnaliamo la presenza dello sblocco del volto (senza scanner 3D) dell’accelerometro, del giroscopio e della bussola.

OPPO Pad Air

Le prestazioni del tablet sono in linea con le aspettative: il processore spinge il giusto e vi accompagna nei task quotidiani senza incertezze, mentre nelle attività più pesanti potrebbe mostrare il fianco a qualche attesa lievemente più lunga. Nulla di grave e che non si superi, anche perché per il resto sono totalmente assenti impuntamenti, lag e indecisioni, merito anche di una ColorOS sempre ben ottimizzata da OPPO.

Software

E parlando di ColorOS, quella che arriva su OPPO Pad Air è basata su Android 12 e porta con se un bel po’ di caratteristiche che siamo abituati a vedere sugli smartphone OPPO. La personalizzazione è garantita e l’approccio alla gestione della RAM è sempre molto intelligente: a tal proposito segnaliamo anche la possibilità di “rubare” RAM alla memoria fisica del dispositivo che, tra l’altro, può essere estesa tramite microSD.

Abbiamo poi particolarmente apprezzato le funzionalità di picture-in-picture e di split-view che permettono di migliorare la produttività durante l’utilizzo di OPPO Pad Air.

Fotocamera – OPPO Pad Air

Se c’è un aspetto di OPPO Pad Air a non averci convinto è la fotocamera. Il tablet utilizza un sensore posteriore da 8 megapixel e uno anteriore da 5 megapixel ed è onestamente difficile scegliere quale scatti meglio le foto. Il Pad Air non è certamente un tablet per fare foto durante le vacanze (come non lo è alcun tablet, d’altronde) ma dalla fotocamera anteriore ci saremmo aspettati qualcosa di meglio, specialmente per un utilizzo legato a contesti di lavoro fatti da video chiamate e meeting virtuali. Invece è necessario accontentarsi di una qualità al di sotto della sufficienza.

La situazione precipita parlando dei video che possono essere acquisiti fino alla risoluzione Full HD a 30 fps con risultati talvolta imbarazzanti.

Batteria

OPPO Pad Air è in grado di assicurarvi agilmente 10 ore di utilizzo, anche con carichi di lavoro massacranti. Con un utilizzo parsimonioso non è difficile, però, avvicinarsi addirittura alle 15 ore di utilizzo con una sola ricarica del tablet. Risultato che è reso possibile dall’ampia batteria da 7100 mAh che supporta, tra l’altro, la ricarica rapida di OPPO. Tuttavia non siamo al cospetto di una SuperVOOOC, bensì di una carica rapida a 18W che permetterà comunque ottime velocità di ricarica.

Nell’utilizzo sbarazzino – quello più tipico per un tablet di questo tipo – si potranno agilmente completare anche 5-6 giornate di utilizzo con una sola carica, ipotizzando un utilizzo di 1-2 ore al giorno del dispositivo.

Prezzo e Conclusioni

OPPO Pad Air è il tablet perfetto per chi è alla ricerca di un dispositivo che abbia un impatto contenuto sul portafoglio e che possa, al tempo stesso, garantire un’esperienza ottimale nella fruizione dei contenuti multimediali anche in mobilità. Resta un dispositivo validissimo anche per l’utilizzo più spinto, specialmente in ambito produttività e con abbinate la sua tastiera e la Pencil. A 299€ è un vero best-buy per chi non ha ancora un tablet e ne ha sempre desiderato uno, senza però spendere una fortuna.

8,3

OPPO Pad Air è il tablet economico perfetto per il 2022. È accessibile un po’ per tutti e risulta perfettamente adeguato ad assolvere alla funzione di dispositivo per l’intrattenimento e per la produttività leggera. Dispiace non averlo potuto provare anche con i suoi due accessori che completeranno e miglioreranno l’esperienza di utilizzo.

  • Design
    8
  • Hardware
    8
  • Schermo
    8,5
  • Connettività
    8
  • Audio
    8,5
  • Software
    7,5
  • Batteria
    9
  • Qualità/Prezzo
    9

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

News