Apple pubblica le linee guida per implementare le Attività Live nelle app

Apple ha pubblicato le linee guida complete per la Human Interface che offrono consigli per gli sviluppatori che implementano le Live Activities nelle loro applicazioni.

iOS 16.1 è attualmente disponibile in beta e include il supporto per l’API Live Activities, che consente agli sviluppatori di aggiungere notifiche in tempo reale alla schermata di blocco e all’isola dinamica.

attivita live sviluppatori

Le Live Activities sono state annunciate alla WWDC e permettono  gli sviluppatori di aggiungere informazioni aggiornate in tempo reale alla schermata di blocco dell’iPhone e sull’Isola dinamica.

Nelle linee guida pubblicate di recente, Apple illustra le migliori pratiche per gli sviluppatori che desiderano adottare le attività live nell’isola dinamica dell’iPhone 14 Pro.

  • Offrire un’attività live per attività ed eventi live che hanno un inizio e una fine definiti.
  • Presentare solo i contenuti più essenziali.
  • Aggiornare un’attività live solo quando sono disponibili nuovi contenuti, avvisando gli utenti solo se è essenziale per attirare la loro attenzione.
  • Evitare di visualizzare informazioni sensibili in un’attività live.
  • Evitare di utilizzare un’attività live per visualizzare annunci o promozioni.
  • Dare alle persone il controllo sull’inizio e la fine delle attività live.
  • Assicurarsi che toccando l’attività live si apra l’app nella posizione giusta.
  • Considerate la possibilità di rimuovere l’attività live dalla schermata di blocco dopo la sua conclusione.

Apple fornisce inoltre agli sviluppatori alcune linee guida più ampie su come progettare attività live utili per le loro applicazioni:

  • Garantire informazioni e design unificati nell’Isola dinamica.
  • Creare layout coerenti tra le presentazioni compatte e quelle espanse.
  • Considerare l’utilizzo di un design coerente sia nella schermata di blocco che nelle presentazioni espanse.
  • Adattarsi alle diverse dimensioni dello schermo e alle presentazioni delle attività live.
  • Valutate attentamente prima di usare un colore di sfondo e un’opacità personalizzati nella schermata di blocco.
  • Coordinare il raggio d’angolo del contenuto con il raggio d’angolo dell’attività live.
  • In generale, utilizzare margini standard per garantire la leggibilità dei contenuti.
  • Scegliere colori che funzionino bene su una schermata di blocco personalizzata.
  • Supportare la modalità scura e sempre attiva.
  • Usare le animazioni con parsimonia e solo per attirare l’attenzione sugli aggiornamenti dei contenuti.

Apple spiega che gli sviluppatori devono tenere conto di tre diversi design quando creano l’implementazione delle attività live per iPhone 14 Pro.

Compatto

Un’illustrazione che mostra le visualizzazioni compatte in testa e in coda nell’Isola dinamica.

Minimal

Un’illustrazione che mostra la vista minimal dell’isola dinamica.

Espansa

Illustrazione che mostra la vista espansa nell’Isola dinamica.

Quando sono attive più Attività live, il sistema utilizza la presentazione minimal circolare per visualizzarne due nell’Isola dinamica. Il sistema sceglie di far apparire un’attività live collegata all’isola dinamica, mentre l’altra appare staccata. Come nel caso di un’attività live compatta, le persone possono toccare un’attività live minimal per aprire l’app e ottenere maggiori dettagli sull’evento o sull’attività.

Le linee guida di Apple aggiungono che quando si tocca e si tiene premuta un’attività live nella presentazione minimal descritta sopra, il sistema visualizza il contenuto in una presentazione estesa, proprio come avviene per la versione compatta. L’implementazione descritta da Apple è una buona notizia per chi pensa, per esempio, di seguire due partite della Premier League che si disputano contemporaneamente.

Tra le altre informazioni degne di nota contenute nella guida, Apple avverte gli sviluppatori di non offrire attività live che superino le otto ore.

Infine, Apple fa notare che le Attività live adattano i loro colori in modo da essere “perfette” sia in modalità di sistema Light che Dark, oltre che sullo schermo oscurato di un display always-on.

Le Attività live nelle app di terze parti saranno lanciate ufficialmente in autunno con iOS 16.1. L’elenco completo delle linee guida per le attività live è disponibile sul sito web Apple dedicato agli sviluppatori, qui.

 

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo

Dev