WhatsApp lancia una nuova app nativa per Windows

Gli utenti Windows possono scaricare la nuova app nativa di WhatsApp.

WhatsApp ha lanciato un’app completamente nuova e nativa per gli utenti Windows.

whatsapp

Questa nuova versione di WhatsApp per Windows, invece di utilizzare la vecchia tecnologia Electron basata sul Web, è stata completamente ricostruita utilizzando tecnologie Windows native, il che dovrebbe comportare prestazioni complessive migliori.

Il nuovo WhatsApp per Windows era precedentemente disponibile come app beta, ma ora può essere scaricata da tutti gli utenti. Come spiegato da WhatsApp, la nuova app va a sostituire il vecchio WhatsApp Desktop con una nuova esperienza nativa, in modo da essere più affidabile e veloce.

Inoltre, l’app WhatsApp nativa ha alcuni altri vantaggi rispetto alla versione precedente. Ad esempio, gli utenti ora possono inviare e ricevere messaggi anche quando il telefono è offline. Anche l’interfaccia è stata riprogettata per essere più pulita e coerente con l’interfaccia di Windows.

Nei prossimi mesi, anche l’app macOS di WhatsApp dovrebbe ricevere un aggiornamento simile. Il mese scorso, WhatsApp ha rilasciato la prima beta pubblica della sua nuova app per Mac basata sulla tecnologia Catalyst, che consente agli sviluppatori di portare facilmente le app iOS su macOS. Invece di utilizzare tecnologie web, la nuova app è  basata su WhatsApp per iOS utilizzando le API native del sistema.

Di conseguenza, anche la nuova app macOS funzionerà più velocemente e utilizzerà meno risorse, risparmiando anche in termini di batteria sui Mac portatili. La nuova app beta di WhatsApp per macOS funziona anche quando il telefono è offline, proprio come WhatsApp per Windows.

Gli utenti Windows possono già scaricare la nuova app WhatsApp su Microsoft Store. L’app richiede un PC con Windows 10 o successivo.

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo

Applicazioni Mac/Windows