iOS 16 notifica i messaggi modificati anche agli utenti con iOS 15

Apple aggiorna il comportamento dei messaggi modificati inviati a chi non ha iOS 16.

Una delle nuove funzionalità di iOS 16 consente di modificare e annullare l’invio di messaggi su iMessage. Tuttavia, queste funzionalità non sono retrocompatibili e Apple ha modificato il modo in cui tali messaggi vengono notificati agli utenti con iOS 15 o versioni precedenti.

iOS 16 imessage

Questa novità arriva con la seconda beta di iOS 16 e risolve il problema dei messaggi modificati e notificati agli utenti che non hanno aggiornato a iOS 16.

Ora, quando un utente modifica un messaggio inviato tramite iMessage su un iPhone o iPad con iOS 16, gli utenti con iOS 15 o versioni precedenti ricevono una nuova versione di quel messaggio etichettato come “Modificato”. Se il destinatario ha invece iOS 16, l’app Messaggi andrà a sostituire il vecchio messaggio con quello nuovo. Prima della beta 2, chi aveva versioni precedenti di iOS 16 non riceveva affatto il messaggio modificato.

LEGGI ANCHE: Come modificare un messaggio inviato su iMessage

Per ora, Apple non ha invece trovato un modo per eliminare i messaggi dalla conversazione quando vengono annullati da un utente con iOS 16 che sta parlando con chi ha una versione precedente del sistema operativo. Questo significa che, anche se elimini un messaggio su un dispositivo con iOS 16, sarà comunque disponibile per gli utenti di iMessage che non hanno aggiornato i loro dispositivi all’ultima versione del sistema operativo.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

iOS