Sonos Voice: in arrivo un nuovo assistente vocale per la musica

Serve davvero un nuovo assistente vocale? Secondo Sonos sì!

Sonos Voice, in uscita il prossimo mese in USA e successivamente in altri mercati, sarà un vero e proprio nuovo assistente vocale dedicato e proprietario dell’azienda.

sonos voice

Cominciamo subito col dire che, Sonos Voice, va ad inserirsi in uno scenario molto competitivo. Lo speaker smart di Sonos infatti si sconterà con Google Assistant, Amazon Alexa e con Siri. Sonos promette massima compatibilità con i maggiori servizi di streaming musicale disponibili sul mercato.

Almeno al momento, l’assistente sarà abilitato a funzionare esclusivamente con i servizi di streaming musicale. Sonos Voice sarà pienamente compatibile con AirPlay 2 per la riproduzione musicale. Sicuramente un ottimo plus anche per quel che riguarda l’integrazione con l’ecosistema Apple.

I prodotti Sonos sono generalmente tutti compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant. Integrando già nitidamente la possibilità di interagire con questi assistenti, il lancio di Voice potrebbe essere non solo superfluo, ma di difficile adozione da parte degli utenti. Probabilmente sarebbe stato più interessante vedere a bordo di questi dispositivi anche Siri, ma Apple non ha ancora concesso ad alcuna azienda di integrare il proprio assistente vocale in dispositivi terzi.

Il mercato non sentiva sicuramente la necessità di un nuovo player in questo campo, ma accogliamo con curiosità questo annuncio. Quando l’azienda lancerà il servizio in Italia, vi aggiorneremo sul suo funzionamento.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Smart Home