Apple conferma il blocco di Apple Pay per le banche russe

Apple Pay non è più utilizzabile per gli utenti di diverse banche russe.

Come previsto nei giorni scorsi, Apple ha disattivato il supporto ad Apple Pay per diverse banche russe.

Apple Pay Later

Nello specifico, Apple ha rimosso di sicuro la banca Novikombank come dimostra l’elenco degli istituti supportati dal servizio, ma a breve la sanzione potrebbe colpire anche VTB Group, Sovcombank, Promsvyazbank e Otkritie.

Questo significa che gli utenti di tali banche non potranno più utilizzare Apple Pay per effettuare pagamenti, né nei negozi fisici e né online. Tale limitazione riguarda anche l’utilizzo del servizio fuori dai confini russi.

Il governo ucraino ha anche chiesto ad Apple di bloccare App Store e tutti i suoi servizi in Russia, ma su questo punto l’azienda non si è ancora espressa.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News