Apple rilascia un nuovo firmware per Beats Studio Buds, ecco le novità

Da poco è disponibile un nuovo aggiornamento firmware per Beats Studio Buds.

Dopo aver rilasciato un aggiornamento firmware per AirPods 3, Apple ha rilasciato un nuovo aggiornamento firmware per gli auricolari Beats Studio Buds, che ricevono la versione 10M359 rispetto alla precedente 9M6599 disponibile nel mese di dicembre.

beats studio buds

UPDATE: questo aggiornamento mostra lo stato della batteria dei Beats Studio Buds sui dispositivi iOS ogni volta che la custodia di ricarica è aperta e nelle vicinanze, in modo simile a quanto avviene con gli AirPods. Un popup fornisce quindi i dettagli sul livello della batteria degli auricolari e della custodia di ricarica.

Inoltre, con questo update i Beats Studio Buds ora supportano l’associazione istantanea tramite iCloud. A differenza degli AirPods e di altri auricolari Beats con chip Apple, i Beats Studio Buds non supportavano la sincronizzazione tramite iCloud, per cui l’utente doveva accoppiarli manualmente con ogni nuovo dispositivo. Ora questo limite è stato eliminato con l’ultimo aggiornamento del firmware.

Apple ha anche abilitato nuovi controlli fisici tramite il pulsante “b” sugli auricolari. Gli utenti possono ora abilitare un’opzione per modificare il livello del volume dei Beats Studio Buds semplicemente premendo i pulsanti laterali.

Esattamente come avviene con gli AirPods, non esiste un modo standard per aggiornare il software Beats‌‌. Il firmware viene generalmente installato tramite OTA mentre gli auricolari sono collegati a un dispositivo iOS.

I nuovissimi auricolari Beats di Apple sono dotati di estremità flessibili per una maggiore comodità all’interno dell’orecchio e gommini in silicone. Inoltre, non mancano funzioni come la cancellazione attiva del rumore, audio spaziale con tracciamento dinamico della testa e un chip H1 per il supporto di “Hey Siri”. Trovate maggiori dettagli nel nostro articolo dedicato.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Aggiornamenti