iMessage, ecco come risparmiare dati con l’opzione “Immagini a bassa qualità”

Scopriamo a cosa serve e come abilitare la funzione "Immagini a bassa qualità" in Messaggi.

L’opzione “Immagini a bassa qualità” nell’app Messaggi permette di utilizzare meno dati, di preservare la durata della batteria e di inviare immagini anche quando la connessione non è ottimale.

immagini bassa qualità

L’abilitazione della modalità “Immagini a bassa qualità” in iMessage può servire soprattutto se invii molte immagini e non sei connesso al Wi-Fi, visto che andresti a risparmiare un bel po’ di dati cellulari. La stessa opzione consente anche di inviare immagini quando la connessione non è ottimale e di risparmiare in termini di consumo della batteria.

Ovviamente, le immagini inviate con questa opzione attiva sono di qualità più bassa, ma in cambio puoi inviare più foto consumando gli stessi dati. L’abilitazione di “Immagini a bassa qualità” è molto semplice:

  1. Apri Impostazioni
  2. Scorri verso il basso e tocca Messaggi
  3. Abilita la voce Immagini a bassa qualità

Ricorda che le immagini di qualità più bassa non sono ideali per la stampa o se il destinatario desidera salvarla e conservarla. In questi casi, ricorda di disattivare l’opzione prima di procedere con l’invio su iMessage.

iPhone 13 (256GB) in sconto su

Guide