Due dirigenti Apple parlano dei cinturini Apple Watch: design, compatibilità e tanto altro

Evans Hankey e Stan Ng di Apple hanno parlato dei cinturini Apple Watch svelando diverse curiosità.

In una nuova intervista, due dirigenti Apple hanno discusso dell’ampia gamma di cinturini per Apple Watch disponibili per i clienti, di come sono progettati e di quali sono le strategie dell’azienda.

apple watch cintur

Evans Hankey, vicepresidente design industriale di Apple, e Stan Ng, vicepresidente marketing prodotto di Apple, hanno parlato a HYPEBEAST dei cinturini per Apple Watch.

Apple ha una vasta gamma di cinturini per Apple Watch tra cui gli utenti possono scegliere e il design dello smartwatch consente di cambiare rapidamente cinturino a loro piacimento, una cosa spesso difficile da fare con gli orologi tradizionali.

Hankey ha affermato che i clienti hanno un numero incredibile di potenziali combinazioni tra materiale della cassa dell’Apple Watch, cinturini e quadranti. Un carattere distintivo dell’Apple Watch è che i cinturini degli anni precedenti sono stati, almeno finora, compatibili con i modelli più recenti. Ad esempio, con l’Apple Watch Series 7, Apple ha aumentato le dimensioni della cassa a 41 mm e 45 mm, eppure i cinturini per i modelli da 40 mm e 44 mm rimangono compatibili.

Hankey ha affermato che la retrocompatibilità rimane una priorità assoluta per il team di Apple Watch:

Dal primo Apple Watch all’odierna Series 7, l’intercambiabilità del cinturino è stata una pietra angolare del prodotto. Tra lo stile e il colore del cinturino, il materiale della cassa dell’orologio e il quadrante che hai selezionato e personalizzato, il sistema offre un numero incredibile di combinazioni, oserei dire migliaia. Ogni volta che abbiamo perfezionato il design dell’Apple Watch, ci siamo spinti a mantenere la compatibilità con le versioni precedenti, cosa non da poco poiché il display è cresciuto nel corso degli anni.

Per noi, il cinturino non riguarda affatto la tecnologia: ogni band esprime il nostro amore per i materiali, l’artigianato e il processo di creazione.

Gli stessi cinturini per Apple Watch non includono tecnologia, ma il loro design gioca un ruolo importante nell’assicurare che le funzionalità dell’Apple Watch non vengano interrotte. Ng ha affermato che i cinturini per Apple Watch presentano “innovazioni” per garantire che siano comodi e non rovinino l’esperienza di Apple Watch.

Ad esempio, le linguette in velcro sugli Sport Loops, i magneti sui modelli in Maglia Milanese e sui Leather Link, ma anche le nove taglie di Solo Loop e Braided Solo Loop rendono facile regolare o trovare la giusta dimensione del cinturino per una vestibilità perfetta.

Questo garantisce che l’orologio sia comodo da indossare, non troppo aderente e non troppo largo, abilitando anche funzionalità come il monitoraggio della frequenza cardiaca per tutto il giorno, le letture dell’ossigeno nel sangue e il rilevamento al polso che ti consentono di utilizzare Apple Pay o sbloccare il tuo iPhone in modo sicuro senza autenticarsi ogni volta.

Apple progetta i propri set di cinturini, ma collabora anche con il marchio di lusso Hermès. Ng ha affermato che la collaborazione di Apple con Hermès è unica poiché entrambe le aziende hanno un’ossessione per i dettagli e l’artigianato. Nel resto dell’intervista, i dirigenti entrano più nel dettaglio su alcuni famosi cinturini per Apple Watch, come il Braided Solo Loop, il Leather Link e il Milanese Loop.

E voi, quanti cinturini avete acquistato nel corso degli anni?

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News