iPhone perde quote di mercato in attesa del nuovo modello

Gli utenti stanno aspettando l'iPhone 13 e le vendite frenano.

La quota di mercato degli iPhone nel settore smartphone è scesa al 13,7% nel secondo trimestre del 2021, poco prima del lancio dell’iPhone 13.

iphone-13-iphone-13-pro

Il secondo trimestre è storicamente il più lento per le vendite degli iPhone, poiché i clienti aspettano i nuovi modelli che solitamente vengono rilasciati a fine settembre. Questo calo ha fatto scendere Apple al quarto posto dietro Samsung, Oppo e Xiaomi.

trendforce iphone 2021

Secondo gli analisti di TrendForce, le recenti ondate di casi di COVID-19 in India, Vietnam e altri paesi del sud-est asiatico hanno influito negativamente sul mercato globale degli smartphone in termini di produzione e domanda. La produzione globale di smartphone per il secondo trimestre 2021 è infatti diminuita dell’11% rispetto al trimestre precedente, per un totale di 307 milioni di unità. Tuttavia, un confronto su base annua mostra un aumento di circa il 10%.

La società colpita maggiormente da questo calo è stata Samsung, sebbene sia riuscita a mantenere il suo vantaggio rispetto alla concorrenza. La produzione di smartphone Samsung per il secondo trimestre ha raggiunto 58,5 milioni di unità, la più alta tra tutti i produttori di smartphone, ma ha rappresentato un calo del 23,5% rispetto al trimestre precedente.

In ogni caso, quest’anno Samsung rimarrà il primo marchio di smartphone per produzione trimestrale e annuale. Tuttavia, in futuro dovrà affrontare crescenti difficoltà nel preservare la sua quota di mercato in costante calo, visto che la concorrenza si intensificherà sempre di più. Inoltre, si prevede che Apple riprenderà la seconda posizione dopo il lancio degli iPhone 13, con una previsione del 15,8% per quanto riguarda la quota di mercato. La produzione di iPhone nel secondo trimestre è diminuita del 22,2% rispetto al periodo precedente, per un totale di circa 42 milioni di unità.

Apple AirPods in sconto su

Dati di vendita