Il comico Larry David come responsabile dell’App Store in un video mai trasmesso

Come sarebbe stato un App Store gestito da un personaggio come Larry David?

Apple aveva contattato il comico e scrittore Larry David per un video promozionale da mostrare durante la WWDC del 2014.

Larry David app store

Condiviso su Twitter nelle scorse ore, il video doveva essere trasmesso come clip introduttiva della conferenza 2014 dedicata agli sviluppatori, ma alla fine Apple cambiò idea e il corto non venne mai utilizzato.

Il video intero non è disponibile, ma la clip condivisa oggi ci mostra il comico Larry David  che interpreta il ruolo di uno specialista in approvazione di app. Sulla sua scrivania ci sono un iMac, una statua dell’Empire State Building e dei timbri verdi e rossi per approvare o rifiutare le app. David parla con il fantomatico sviluppatore di “Upset Pigeons”, rimproverandogli di aver creato una “copia in fragrante” di un altro titolo (riferimento ad Angry Birds). Il comico fa quindi un breve sproloquio sugli uccelli arrabbiati presenti nelle app.

Non sappiamo per quale motivo Apple non abbia condiviso questo video, ma da allora l’App Store è stato al centro di molte critiche e indagini antitrust.

iPhone 13 Pro disponibile su

Curiosità