Samsung corteggia ex ingegneri Apple per creare un chip personalizzato

Samsung vorrebbe affidarsi ad ex ingegneri Apple per la creazione del suo chip personalizzato.

Secondo gli ultimi rumors, Samsung starebbe tentando di assumere ex ingegneri Apple e AMD per un progetto incentrato sulla creazione di un chip personalizzato.

La voce, apparsa sul forum sudcoreano Clien.net, afferma che Samsung è in trattative con ex ingegneri di Apple e AMD. L’obiettivo finale sarebbe quello di realizzare un’architettura personalizzata per i prossimi chip di Samsung.

Samsung produce già una sua linea di chip Exynos, ma che si basa sempre su architettura ARM. L’obiettivo dell’azienda sarebbe quello di realizzare un qualcosa di completamente personalizzato, in modo tale da arrivare al livello dei chip di Apple.

Secondo quanto riferito, Samsung starebbe già parlando con un ex ingegnere che ha diretto lo sviluppo dell’architettura dei chip di Apple. L’ingegnere in questione avrebbe chiesto di avere il controllo del progetto e del team. Naturalmente, è impossibile verificare l’autenticità di queste informazioni, ne sono stati fatti nomi di ingegneri che sarebbero in trattative con Samsung.

Questa non sarebbe la prima volta che ex dipendenti di Apple vengono assunti da altre aziende nell’ambito della produzione di chip. Ad esempio, lo scorso gennaio, Qualcomm ha acquisito la società di progettazione di chip Nuvia, fondata da ex dirigenti Apple che hanno lavorato su Apple Silicon e altri progetti relativi ai chip.

iPhone 13 Pro disponibile su

Concorrenza