Apple Watch Series 3 e le difficoltà di aggiornare a watchOS 7.4

L'età inizia a farsi sentire su Apple Watch Series 3 per chi prova ad aggiornare all'ultima versione del sistema operativo.

Aggiornare un Apple Watch Series 3 a watchOS 7.4 può essere più complicato del solito, come riportato da diversi utenti nelle ultime ore.

The Verge conferma che aggiornare Apple Watch Series 3 a watchOS 7.4 non è un’esperienza che ti aspetteresti da un prodotto Apple ancora in vendita.

Normalmente, l’aggiornamento di un Apple Watch è un processo lungo ma semplice: si carica l’orologio fino al 50 percento, lo si collega all’alimentazione e si attende il lento processo di trasferimento e installazione dell’aggiornamento sul proprio smartwatch.

Il problema è che l’Apple Watch Series 3 non Cellular ha solo 8 GB di memoria interna, una buona parte della quale è occupata dal sistema operativo e da altri software indispensabili. Questo significa che l’installazione di un aggiornamento importante, come watchOS 7.4, funziona in questo modo:

  1. Dissocia il dispositivo e ripristina Apple Watch alle impostazioni di fabbrica
  2. Configura di nuovo Apple Watch e ripristina il backup
  3. Probabilmente ti rendi conto che non dovevi eseguire il ripristino del backup
  4. Attendi un bel po’ di tempo prima che il ripristino backup venga completato
  5. Ricomincia dal primo passaggio, ma non eseguire alcun ripristino da backup
  6. Aggiorna Apple Watch come dispositivo completamente nuovo, perché ora hai abbastanza memoria per aggiornarlo
  7. Dissocia e ripristina Apple Watch una terza volta
  8. Ripristina il backup e attendi
  9. Inizia ad usare il tuo Apple Watch aggiornato

Al momento, Apple non offre altre opzioni per liberare spazio di archiviazione, a prescindere che tu abbia installato o meno tante app.

E voi, avete vissuto un’esperienza simile con Apple Watch Series 3?

iPhone 12 in sconto su

Apple Watch