Canalys conferma numeri eccezionali per le vendite degli iPhone

Gli iPhone hanno dominato le vendite degli smartphone anche nei primi tre mesi del 2021.

I nuovi dati sul mercato smartphone relativi ai primi tre mesi dell’anno confermano le eccezionali vendite degli iPhone, come trapelato nelle scorse ore dagli ultimi dati finanziari.

iphone 12 lineup

Le spedizioni di smartphone in tutto il mondo sono aumentate del 27% nel primo trimestre dell’anno secondo gli ultimi dati condivisi da Canalys, per un totale di 347 milioni di unità. Non è possibile fare un confronto con i dati condivisi ieri da Apple, poiché Canalys mostra le unità vendute, mentre l’azienda di Cupertino pubblica le entrate generate dagli iPhone. Per “spedizioni” si intendono i dispositivi spediti ai rivenditori prima della vendita ai clienti finali, ma generalmente i numeri coincidono anche se con un po’ di ritardo.

canalys smartphone

Dai dati emerge che Apple ha spedito 52.4 milioni di iPhone nel primo trimestre del 2021, con un +41% anno su anno. Samsung si conferma al primo posto, con 76.5 milioni di smartphone spediti e una crescita del 28%. Ottime le prestazioni di Xiaomi e Oppo, che si posizionano rispettivamente la terzo e al quarto posto. iPhone 12 è lo smartphone Apple più popolare, seguito da iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max.

COVID-19 è ancora un aspetto importante da tenere in considerazione, ma non è più il collo di bottiglia principale“, ha detto uno degli analisti di Canalys. “La fornitura di componenti critici, come i chipset, è diventata rapidamente una delle principali preoccupazioni e ostacolerà le spedizioni di smartphone nei prossimi trimestri e guiderà i marchi globali a ripensare le strategie in tutto il mondo. Alcuni marchi, ad esempio, hanno diminuito le spedizioni di dispositivi in ​​India, paese in mezzo alla nuova ondata di COVID-19, e invece stanno concentrando gli sforzi sulle regioni in ripresa, come l’Europa. E mentre le carenze persistono, la situazione garantirà alle aziende più grandi un vantaggio unico, poiché i marchi globali hanno più potere di negoziare l’allocazione dei componenti. Questo aspetto eserciterà ulteriore pressione sui marchi più piccoli e potrebbe costringere molti a seguire LG nell’abbandonare il mercato degli smartphone”.

iPhone 12 Viola in sconto su

Dati di vendita