Foxconn aumenta i suoi ricavi del 44% grazie agli iPhone 12

Foxconn fa registrare entrate record anche nel primo trimestre del 2021.

L’elevata richiesta di iPhone 12 nel primo trimestre dell’anno ha fatto aumentare le entrate di Foxconn del 44%.

foxconn apple

Bloomberg riporta che i ricavi Foxconn del primo trimestre del 2021 sono aumentati del 44% grazie alla forte domanda di iPhone 12. La richiesta rimane alta anche a causa della crisi sanitaria ancora in corso, con tante persone che utilizzano i loro smartphone in casa per lavoro o svago.

Foxconn ha affermato di essere “cautamente ottimista” per il resto dell’anno, ma si aspetta che la carenza di chip possa rimanere un problema almeno fino ai primi mesi del 2022. In ogni caso, questa carenza non dovrebbe colpire Apple, visto che l’azienda ha stipulato accordi con alta priorità con quasi tutti i suoi fornitori.  L’azienda inoltre stipula accordi di acquisto anticipati con i principali fornitori di componenti, fino a negoziare intere linee di produzione dedicate esclusivamente ad Apple.

iPhone 12 mini rimane l’unico dispositivo della gamma 2020 ad aver venduto meno del previsto.

iPhone 12 Viola in sconto su

News