Apple può riparare il vetro posteriore di iPhone 12 Pro e 12 Pro Max senza sostituire l’intera unità

Apple ha annunciato un'importante novità per la sostituzione del vetro posteriore su iPhone 12 Pro e Pro Max.

Dopo iPhone 12 e iPhone 12 mini, da oggi è possibile riparare anche il vetro posteriore degli iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max senza dover sostituire l’intera unità.

vetro posteriore iphone 12 pro

Come riportato da MacRumors, Apple ha da poco informato gli Apple Store i centri assistenza autorizzati che adesso è possibile sostituire il solo vetro posteriore di iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max in caso di danni. Fino ad oggi, era necessario sostituire l’intera unità che presentava la parte posteriore danneggiata.

Apple ha infatti messo a disposizione il suo “iPhone Rear System” per i modelli iPhone 12 Pro e Pro Max, grazie al quale l’assistenza può sostituire solo la parte posteriore danneggiata. Questa parte sostitutiva integra tutti i componenti, ad eccezione della fotocamera posteriore, e da oggi è disponibile anche per gli iPhone 12 Pro.

Questo significa che, se un cliente ha un iPhone 12 Pro con vetro posteriore rotto, può recarsi presso un Apple Store e farsi sostituire solo la parte danneggiata, senza dover attendere l’arrivo di una unità sostitutiva. L’unica richiesta è che il display e la fotocamera dell’iPhone non siano danneggiati.

Nella sua nota, Apple ha ribadito che questa è legata agli sforzi dell’azienda di ridurre l’impatto sull’ambiente.

Apple Watch Series 7 in sconto su

News