Apple pubblica nuove linee guida per le etichette sulla privacy dell’App Store

Gli sviluppatori hanno ora a disposizione nuove linee guida per la pubblicazione delle etichette della privacy su App Store.

Apple ha pubblicato ulteriori linee guida per le etichette sulla privacy che tutti gli sviluppatori sono obbligati ad aggiungere nelle loro app su App Store.

etichette privacy

Apple afferma che le regole relative ai tipi di dati come e-mail, messaggi di testo e contenuti di gioco sono state ampliate per rendere più facile per gli sviluppatori comprendere e rispettare i requisiti:

Sono stati pubblicati ulteriori dettagli sulla compilazione delle etichette sulla privacy dell’‌App Store, incluse ulteriori informazioni sui tipi di dati, come e-mail o messaggi di testo e sui contenuti di gioco. Sono inoltre disponibili ulteriori informazioni sui dati raccolti nelle visualizzazioni Web e sui dati che possono essere inseriti dagli utenti all’interno di documenti o altri tipi di file.

Sul suo sito web per sviluppatori, Apple ha pubblicato un elenco dettagliato del tipo di informazioni che gli sviluppatori devono fornire per le loro app, con tanto di spiegazioni dei tipi di raccolta dati che devono essere divulgati.

La raccolta dei dati per scopi di tracciamento, pubblicità di terze parti, marketing e altri motivi deve essere divulgata agli utenti e gli sviluppatori sono tenuti a segnalarlo autonomamente utilizzando le linee guida di Apple. Al momento, l’azienda non effettua un controllo su ogni etichetta della privacy, ma soltanto a campione, per questo richiede la massima collaborazione agli sviluppatori. Le app che non rispettano queste linee guida rischiano di essere rimosse dall’App Store.

Apple Watch Series 7 in sconto su

Dev