Il prototipo del primo cavo Lightning non era reversibile

Almeno in una prima fase, sembra che Apple non avesse pensato ad un cavo Lightning reversibile.

L’account Twitter AppleDemoYT ha condiviso le immagini di alcuni prototipi di cavi Lightning mai visti prima.

prototipi Lightning

Il cavo Lightning venne presentato da Apple come un importante miglioramento rispetto al vecchio connettore a 30 pin, sia a livello funzionale che per il fatto di essere reversibile. Quando il cavo Lightning è stato introdotto insieme all’iPhone 5 nel 2012, l’idea di Apple era che fosse digitale, più piccolo e reversibile. Ma uno sguardo a questi primi prototipi ci dice che Apple aveva incluso un’icona per aiutare l’utente ad inserire il cavo dal lato giusto, una prova del fatto che, almeno inizialmente, l’azienda non pensava di creare un cavo reversibile.

cavo Lightning

La presenza dell’icona è piuttosto strana, considerando che nel prototipo sono presenti gli otto pin dorati su entrambi i lati del cavo. È possibile che, in questa fase di sviluppo, i cavi non fossero reversibili ma avessero i componenti hardware necessari per poterlo fare in futuro. L’estremità USB del prototipo è la stessa del cavo poi effettivamente commercializzato.

Apple AirPods in sconto su

Curiosità