Il compilatore automatico di password Microsoft Autofill è disponibile per iOS

Microsoft Autofill consente di archiviare e sincronizzare le password tra più dispositivi, non solo Apple.

Microsoft ha lanciato Autofill, la nuova soluzione di riempimento automatico delle password che consente agli utenti di archiviare e gestire facilmente le password dei propri siti Web su diversi dispositivi, inclusi iPhone, iPad, Mac, PC Windows e telefoni Android.

microsoft autofill

La compilazione automatica era già disponibile in versione beta, ma ora Microsoft ha reso lo strumento Autofill disponibile a tutti gli utenti tramite l’app Microsoft Authenticator, disponibile anche come estensione per Google Chrome e Microsoft Edge.

Proprio come il portachiavi iCloud, Microsoft Autofill archivia le tue password e semplifica l’inserimento nei siti web. La compilazione automatica memorizza le password nel tuo account Microsoft e, per attivare l’opzione anche sul dispositivo mobile, bisogna solo aprire l’app Microsoft Authenticator e accedere alla scheda Password con il tuo account Microsoft.

Se hai password salvate nel tuo account Microsoft su Microsoft Edge, verranno sincronizzate con l’app Authenticator. Se utilizzi un Mac, il riempimento automatico può essere utilizzato tramite il browser web Microsoft Edge o con un’estensione di Google Chrome. Gli utenti provenienti da altri gestori di password possono importarli in Microsoft Autofill utilizzando un file CSV.

Su iOS, l’app ti consente anche di proteggere le tue password con un codice PIN, Touch ID o Face ID. L’app Microsoft Authenticator è disponibile gratuitamente su App Store.

 

AirPods Max disponibili su

Applicazioni App Store