iOS 14.5 risolve il problema del Face ID con mascherina, ma serve un Apple Watch

Con iOS 14.5 e un Apple Watch viene risolto il problema del riconoscimento facciale quando indossiamo una mascherina.

Tra le novità di iOS 14.5 troviamo anche una funzione molto utile in questo periodo, visto che va a risolvere il problema dello sblocco facciale tramite Face ID quando indossiamo una mascherina.

iOS 14.5 sblocca l’iPhone tramite riconoscimento facciale anche se abbiamo la mascherina, ma solo se il proprietario sta indossando il suo Apple Watch.

Una volta indossato e sbloccato il tuo Apple Watch, dovrai solo guardare l’iPhone come al solito per eseguire lo sblocco tramite Face ID, dopodiché riceverai un feedback tattile e una notifica sul tuo polso che ti informerà che lo sblocco è stato eseguito correttamente. Ecco il nostro video con la procedura illustrata. Specifichiamo che non dovrete rivolgere a voi il vostro Apple Watch, tale gesto è stato pensato solo per mostrarvi cosa compare sui rispettivi display.

Questa funzionalità – che deve essere abilitata manualmente dalle impostazioni di iOS 14.5 prima dell’uso – consente al Face ID di procedere con uno sblocco nonostante una precisione del riconoscimento facciale molto inferiore, perché l’orologio associato è già stato autenticato. Sarai anche in grado di sbloccare il telefono dal tuo Apple Watch, anche se tutte le altre azioni che potrebbero fare affidamento su uno sblocco facciale, come, ad esempio, l’approvazione di un acquisto sull’App Store, non potranno essere gestite in questo modo. Un’altra cosa da tenere a mente è che, se disabiliti la funzione di rilevamento del polso su Apple Watch, non sarai in grado di sfruttare questa novità.

Come sbloccare iPhone tramite Face ID quando indossiamo la mascherina

Per sfruttare questa funzione è necessario avere un iPhone X o modelli successivi dotati di Face ID e con iOS 14.5. Inoltre, è richiesto un Apple Series 3 o modelli successivi con watchOS 7.4.

Per abilitare la funzione Sblocca con Apple Watch, apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone, quindi cerca la voce “Face ID e codice“. Una volta attivato l’apposito interruttore “Sblocca con Apple Watch“, il tuo Apple Watch sarà in grado di autenticare il tuo iPhone purché siano soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Face ID rileva una maschera
  • Il tuo Apple Watch è nelle vicinanze
  • Il tuo Apple Watch è al polso
  • Il tuo Apple Watch è sbloccato
  • Il tuo Apple Watch ha un passcode abilitato

Quando iPhone si sblocca, riceverai una notifica con feedback tattile sul tuo Apple Watch che ti informa che il tuo iPhone è stato sbloccato dall’Apple Watch. C’è anche la possibilità di bloccare l’iPhone rapidamente direttamente dalla notifica di Apple Watch. un passaggio di sicurezza importante in quanto ti consente di bloccare nuovamente il tuo iPhone se dovesse essere sbloccato da qualcun altro che indossa una mascherina.

La funzione è simile a quella di sblocco del Mac tramite Apple Watch, ma dai primi test risulta essere più veloce e più affidabile. E ricorda, si attiva solo se stai indossando una mascherina e non funziona per altre autorizzazioni, ad esempio acquisti su App Store, acquisti tramite Apple Pay o password su Safari.

Per chi ha un Apple Watch, si tratta di una soluzione quasi “definitiva” allo sblocco del Face ID quando indossiamo la mascherina.

iPhone 12 Viola in sconto su

News