App Store Connect richiede la verifica in due passaggi

La verifica in due passaggi sarà presto obbligatoria per tutti gli ID Apple degli sviluppatori che accedono ad App Store Connect.

Gli sviluppatori iscritti al programma Apple devono controllare se sul loro ID Apple è abilitata la verifica in due passaggi, poiché App Store Connect non accetterà più account che non hanno attivato questo sistema di protezione.

app store connect 2020

L’accesso al portale per sviluppatori Apple richiede già un ID Apple valido con le opzioni di sicurezza aggiuntive abilitate, ma App Store Connect funzionava comunque con qualsiasi account, compresi quelli protetti da una semplice password.

A partire da febbraio 2021, tutti gli sviluppatori dovranno assicurarsi che il loro ID Apple abbia la verifica in due passaggi, altrimenti non si potrà più accedere al’App Store Connect, la piattaforma utilizzata per inviare app all’App Store. Apple spiega che questo ulteriore livello di sicurezza aiuterà a garantire “che tu sia l’unica persona che può accedere al tuo account“.

Ricordiamo che l’autenticazione a due fattori non è identica alla verifica in due passaggi, ma App Store Connect funzionerà con entrambe le opzioni. Come spiegato da Apple, l’autenticazione a due fattori è un metodo più recente integrato direttamente nel sistema operativo, mentre la verifica in due passaggi si basa su SMS ed e-mail.

Se non sei sicuro di aver abilitato l’autenticazione a due fattori o la verifica in due passaggi sul tuo ID Apple, consulta questo articolo del supporto Apple.

Dev