Apple sospende la collaborazione con Pegatron per violazione dei diritti dei lavoratori

Apple ha sospeso la collaborazione con il fornitore Pegatro a causa di alcune violazioni dei diritti degli studenti lavoratori.

Apple ha deciso di escludere il fornitore Pegatron dai nuovi contratti per i futuri ordinativi di iPhone e altri prodotti dell’azienda, dopo la scoperta di diverse violazioni dei diritti dei lavoratori in Cina.

Pegatron

Come riporta Bloomberg, Apple ha scoperto che Pegatron falsificava i documenti per coprire le violazioni del codice di condotta che tutti i fornitori dell’azienda devono rispettare.

Pegatron è uno dei maggiori partner della catena di fornitura di Apple, visto che produce anche alcuni modelli di iPhone 12 in diversi stabilimenti in Cina. Secondo quanto riferito in queste ore, l’azienda di Taiwan è ora in una sorta di “libertà vigilata” e non otterrà più nuovi ordinativi da parte di Apple fino a quando la questione non sarà risolta.

Queste le parole di Apple:

Abbiamo un rigoroso processo di revisione e approvazione su qualsiasi programma per studenti lavoratori, così da garantire che il lavoro di stagista venga ben retribuito e non comprenda orari straordinari o turni di notte.

Pegatron ha classificato gli studenti come normali lavoratori e ha falsificato i documenti per nascondere le violazioni del nostro codice di condotta per i fornitori, consentendo agli stagisti di lavorare di notte e con orari straordinari per portare a termine il lavoro nel minor tempo possibile.

Dopo aver scoperto questa attività non conforme alle nostre regole, abbiamo immediatamente tolto tutti gli studenti lavoratori dalle linee di produzione a abbiamo collaborato con i nostri consulenti di terze parti per prendere accordi appropriati affinché tutti loro tornassero nelle loro case e nelle loro scuole con un adeguato compenso, insieme a tutto il supporto necessario richiesto.

Ogni accordo di fornitura con tra Apple e Pegatron è ora sospeso, almeno fino a quando non verranno risolti tutti i problemi. L’azienda di Taiwan ha già licenziato il manager che si occupata del programma stagisti e sta parlando con Apple per ripristinare l’accordo, visto che Pegatron ha investito miliardi di dollari per aumentare il suo potere di produzione proprio pensando agli ordinativi degli iPhone 12.

Apple Watch Series 7 in sconto su

News