Apple ha problemi di fornitura dei chip per l’alimentazione degli iPhone

Secondo diverse fonti, nelle ultime settimane ci sarebbe una carenza di chip per l'alimentazione degli iPhone e di altri dispositivi Apple.

Apple sembra in difficoltà nell’ottenere una fornitura costante di componenti chiave per la gestione del sistema di alimentazione su Phone e altri dispositivi, con una carenza che arriva proprio nella fase che precede il periodo natalizio.

hardware iphone 12

 

Bloomberg riporta che tale carenza è in gran parte causata da restrizioni commerciali e interruzioni della catena di approvvigionamento derivanti dalla pandemia di coronavirus in corso. Non è chiaro in che modo questa mancanza di componenti  avrà un impatto su Apple, proprio mentre ci si avvicina al trimestre più importante dell’anno per quanto riguarda le vendite. Inoltre, il report non specifica quale dei fornitori di chip di alimentazione sta riscontrando queste problematiche.

Dal teardown degli iPhone 12 è emerso che i chip per l’alimentazione di questi dispositivi sono prodotti da Texas Instruments, STMicroelectronics e Qualcomm, oltre a una parte progettata direttamente da Apple. La fonte afferma che tali produttori probabilmente daranno la priorità agli ordini provenienti da Apple, proprio per non rischiare di perdere il loro più importante cliente in futuro.

Non dovrebbe quindi esserci un forte impatto nella produzione degli iPhone 12 per i prossimi mesi.

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo

News