Gli sviluppatori possono inviare le app compatibili con iOS 14

In attesa del rilascio di iOS 14 previsto per le 19, gli sviluppatori possono ora inviare le loro app compatibili con il nuovo sistema operativo.

Dopo l’annuncio del rilascio odierno di iOS 14, Apple ha comunicato agli sviluppatori che è ora possibile inviare app compatibili con iOS 14 e iPadOS 14.

ipados 14 ios 14

In particolare, Apple ora accetta su App Store tutte le app compatibili con iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7 e tvOS 14. Questi aggiornamenti saranno disponibili per tutti questa sera alle 19, mentre per macOS Big Sur bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Apple spiega che gli sviluppatori possono ora inviare le app compatibili con le nuove funzioni dei vari sistemi operativi, come widget in home, App Clips e miglioramenti per ARKit.

Assicurati che le tue app siano pronte quando iOS 14 e iPadOS 14 saranno disponibili per i clienti di tutto il mondo. Offri agli utenti un modo rapido per interagire al momento giusto con una parte della tua app grazie ad App Clips. Consenti agli utenti di provare la tua app direttamente sulla schermata principale del loro iPhone con i nuovi widget. Dai vita alle tue idee con nuove funzionalità ed esperienze di realtà aumentata più realistiche utilizzando ARKit e RealityKit. E altro ancora.

A partire da oggi, gli sviluppatori devono utilizzare Xcode 12 GM Seed per inviare le app. Le tempistiche di Apple hanno messo un po’ in agitazione tutta la community, visto che solitamente Apple lascia una settimana di tempo agli sviluppatori prima del rilascio finale di un major update. Questa volta, a sorpresa, la disponibilità ufficiale di iOS 14 è stata annunciata solo 24 ore prima, obbligando gli sviluppatori a rilasciare più velocemente possibili gli update che integrano novità legate proprio ai nuovi sistemi operativi. “Apple really really really hates developers this year” ha detto qualcuno…

Dev