Apple Store: l’app per iOS si aggiorna con un tool di comparazione

L'applicazione Apple Store per iOS e iPadOS si aggiorna e porta con sé due novità interessanti per tutti gli utenti.

L’applicazione Apple Store per iOS è stata appena aggiornata e integra due novità interessanti: un nuovo tab immersivo per i prodotti dell’utente e un tool di comparazione per gli iPhone.

apple store

L’applicazione che offre informazioni e che permette agli utenti iOS di accedere allo store online di Apple è stata quindi aggiornata in modo significativo, dopo l’ultimo aggiornamento che ne abilitava la dark mode.

aggiornamento app apple store

Nella sezione “Per te” è ora possibile trovare molte più informazioni sui propri prodotti e consigli su accessori o servizi da abbinare ai singoli device dell’utente.

apple store

Non solo consigli, poiché all’interno del tab è possibile trovare eventuali prenotazioni, lo stato degli ordini e via discorrendo. Si tratta quindi di una vista più immersiva e decisamente più completa rispetto al passato.

per te app

La seconda novità è dedicata a chi cerca un nuovo iPhone. Infatti, nella sezione degli acquisti di iPhone è possibile ora trovare uno strumento di comparazione che permette agli utenti di mettere a confronto tutte le caratteristiche tecniche e le specifiche dei vari modelli.

Peccato che in Italia la funzione di comparazione rimandi al sito Apple e non è ancora completamente integrata in-app.

Nel dettaglio, il changelog riporta queste novità:

  • Dal nuovo pannello “Per te”, puoi vedere la lista dei tuoi dispositivi, lo stato degli ordini, i servizi disponibili, le prenotazioni e qualche consiglio sui prodotti. Tutto in un unico posto.
  • Trova l’iPhone che fa al caso tuo paragonandolo a quello che hai.

Si tratta di due novità senza dubbio interessanti, capaci di aiutare gli utenti in fase d’acquisto di prodotti, accessori e servizi. Scegliere l’iPhone giusto richiede sempre attenzione e ricerche e poter fare tutto dall’app rende decisamente più intuitivo il processo. Non sappiamo se la mancanza del tool nell’app italiana sia voluta oppure se è necessario attendere l’eventuale rollout della funzionalità.

Nel dubbio, accertatevi comunque di usare la versione aggiornata dell’app e fateci sapere nei commenti se doveste riuscire a trovare il tool all’interno dell’app senza il rimando al sito web di Apple.

iPhone 12 (64GB) in offerta su

News