I widget su iOS 14, una “vecchia” novità che in tanti attendevano

Quali sono le novità dei widget su iOS 14? Come si possono inserire nella schermata Home? Quali sono quelli già disponibili?

Una delle più grandi novità di iOS 14 è la possibilità di inserire i widget all’interno della schermata Home. Al momento, sono disponibili solo i widget delle app ufficiali Apple, ma presto arriveranno anche quelli di app terze per offrire agli utenti una nuova esperienza di utilizzo su iPhone.

widget ios 14

I widget nella schermata Home non sono certo una novità, visto che Windows Phone prima e Android poi ne hanno fatto largo uso per anni, ma su iOS si tratta di una funziona completamente inedita.

I nuovi widget offrono molte più informazioni rispetto a quelli visti fino a iOS 13 e sono accessibili non solo tramite la schermata Oggi, ma anche nella schermata Home. Possiamo quindi salutare le vecchie e tristi schermate formate da sole icone e divertirci inserendo widget di vario tipo e di varie dimensioni.

widget ios 14

Come utilizzare i widget della schermata iniziale su iPhone con iOS 14

Per inserire un widget nella schermata Home:

  1. Tieni premuto a lungo su un’icona o in uno spazio vuoto fino a quando le app non iniziano ad oscillare (in alternativa, clicca per pochi istanti sull’icona di un’app e seleziona Modifica la schermata Home)
  2. Seleziona la “+” in alto a sinistra
  3. Scegli uno dei widget disponibili che vuoi utilizzare
  4. Seleziona la dimensione e clicca su Add Widget (il tasto non è stato ancora tradotto nella prima beta di iOS 14)
  5. Ora puoi spostare il widget dove preferisci, anche in altre pagine della schermata Home
  6. Tocca su Fine in alto a destra quando hai completato questa operazione

widget iphone

In alternativa, puoi andare nella schermata Oggi e trascinare il widget desiderato verso la prima schermata Home a destra

Oltre ai singoli widget, puoi anche aggiungere la cosiddetta Pila Smart, vale a dire un insieme di widget che scorrono automaticamente per “mostrare le informazioni più rilevanti durante il giorno”. In alternativa, puoi anche scorrere manualmente tra i vari widget nella Pila Smart ogni volta che lo desideri.

Tra i widget attualmente disponibili, in attesa delle app terze, abbiamo quelli di Meteo, Attività Fisica, Batterie, Calendario, Comandi, Musica, Promemoria, Mappe, Foto, News, Podcast, Note, Suggerimenti Siri, Tempo di utilizo, Podcast e Borsa.

Come accennato all’inizio, per gli utenti iOS questa è una novità assoluta. Nella pratica, l’utilità di alcuni widget è fuor di dubbio, ad esempio per tenere sotto controllo gli appuntamenti del calendario, avere più informazioni sulle previsioni meteo o controllare al volo la riproduzione di Apple Music. Il bello arriverà però in un secondo momento, con i widget delle app terze. Molto carina l’idea della Pila Smart.

Purtroppo, il vero limite è che questi widget non sono interattivi e non possiamo ad esempio effettuare uno scrolling per vedere altre informazioni o cliccare su un tasto specifico. Apple ha confermato questo aspetto anche agli sviluppatori.

Intanto, godiamoci questa novità che porta una ventata di freschezza su iOS, malgrado una soluzione simile sia stata introdotta da Microsoft su Windows Phone quasi 10 anni fa con le Live Tiles. Le ricordate?

Queste “piastrelle” permettevano alle app di mostrare informazioni sulla schermata principale, in modo simile ai widget trovati su Android e iOS anni dopo. Sperando, ripetiamo, che in futuro si possa quantomeno interagire con questi widget.

iOS