Disponibile l’app per ottenere il Bonus vacanze, ecco come

Gli utenti interessati al Bonus vacanze dovranno scaricare l'app IO per poterne fare richiesta.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato tutte le informazioni per ottenere il Bonus Vacanze 2020, comprese le indicazioni sull’app da scaricare per poter ottenere lo sconto.

bonus vacanze 2020 app

A partire dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2020, gli aventi diritto potranno richiedere il Bonus vacanze con l’app IO. Questo bonus è previsto dal Decreto Rilancio come misura di sostegno al turismo dopo l’emergenza Covid-19.

Il Bonus vacanze spetta a tutte le famiglie con ISEE fino a 40.000€ e può essere utilizzato presso alberghi, agriturismo e B&B in tutta Italia. L’importo è di 500€ per le famiglie composte da almeno 3 persone, 300€ per i nuclei familiari composti da due persone e 150€ per i single. L’80% della somma viene emesso come sconto in fase di pagamento del soggiorno, mentre il restante 20% potrà essere richiesto come detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi. Questo significa che, con un bonus di 500€, lo sconto in fase di pagamento del soggiorno è di 400€, mentre i restanti 100€ saranno riconosciuti come credito IRPEF.

Il bonus vacanze deve essere speso in un’unica soluzione, presso un’unica struttura turistica, e può essere richiesto da un solo componente del nucleo familiare.

IO è disponibile gratuitamente su App Store.

Per utilizzare IO e richiedere il bonus è necessario registrarti con le credenziali SPID o, in alternativa, con la Carta d’Identità Elettronica (CIE). In seguito alla prima registrazione, potrai accedere digitando il PIN scelto da te o tramite riconoscimento biometrico (impronta digitale o riconoscimento del volto).

Come richiedere il Bonus vacanze 2020

Entrando nell’app IO a partire dal 1° luglio, nella sezione Pagamenti potrai aggiungere la voce “Bonus Vacanze” dalla lista dei Bonus/Sconto disponibili, quindi basterà seguire i passaggi per completare la richiesta e attivare il Bonus.

A quel punto il Bonus sarà identificato da un codice univoco, a cui sarà associato anche un QR code. Non dovrai far altro che comunicare all’albergatore questo codice e il tuo codice fiscale al momento di pagare il tuo soggiorno presso la struttura.

app io bonus vacanze

Il bonus può essere utilizzato anche da un familiare diverso da chi ha presentato la domanda. Attraverso la funzione Condividi presente nella schermata di riepilogo del Bonus, IO crea infatti una copia del codice univoco e del relativo QR code che il richiedente può inoltrare ai componenti del nucleo familiare che non hanno accesso all’app.

Questa è l’unica procedura valida per poter richiedere e utilizzare il Bonus vacanze 2020.

News