Nuova causa contro la “pirateria musicale” di iTunes

Una nuova causa legale sostiene che Apple è coinvolta nella pirateria musicale su iTunes.

La denuncia, presentata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della California, fa seguito a una serie di azioni legali simili che affermano che Apple sta beneficiando della musica protetta da copyright riprodotta illegalmente e venduta su iTunes.

Questa nuova causa nomina diversi querelanti che hanno presentato denunce contro Apple, come SA Music, The Harold Arlen Trust, Ray Henderson Music Company e Four Jays Music Company. L’accusa afferma che Apple sta vendendo composizioni musicali su iTunes che sono state illegalmente ri-registrate da alcune società di distribuzione musicale senza le adeguate licenze.

In questo caso, la causa sostiene che Ideal Music e Genepool Distribution hanno lavorato insieme per ottenere composizioni musicali piratate su iTunes, affermando che le due società, insieme ad Apple, sono “responsabili come membri di una distinta catena di distribuzione“.

I querelanti nella causa insieme hanno scritto centinaia di canzoni popolari e standard jazz, tra cui “Over the Rainbow” di Harold Arlen, “I Only Have Eyes for You” di Harry Warren e “It All Dipends on You” di Ray Henderson.

L’accusa chiede un risarcimento per i danni e le spese legali, nonché un’ingiunzione permanente nei confronti degli imputati che hanno violato il materiale protetto da copyright.

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

iTunes