Samsung cesserà la produzione dei pannelli LCD

Samsung ha deciso di investire principalmente negli schermi OLED e terminerà del tutto la produzione dei pannelli LCD.

Samsung, tra i principali fornitori Apple, ha dichiarato di voler cessare la produzione di pannelli LCD entro la fine del 2020 per concentrasi esclusivamente sugli schermi OLED.

samsung display

Un portavoce di Samsung Display ha dichiarato che la società chiuderà tutta la produzione di LCD in Corea del Sud e Cina entro la fine dell’anno. L’azienda aveva già chiuso un impianto a causa della poca richiesta di schermi LCD, ma in ogni caso fornirà fino a fine anno tutti i pannelli già ordinati dai clienti.

Nei prossimi cinque anni, Samsung investirà i soldi risparmiati dalla chiusura di questi stabilimenti in una struttura di produzione per display a punti quantici. I punti quantici possono essere “sintonizzati” per emettere spettri di luce molto precisi quando colpiti dalla retroilluminazione blu, rendendoli perfetti per i produttori di display. Samsung non ha ancora deciso cosa fare con le due fabbriche LCD in Cina che chiuderanno le attività nei prossimi mesi

In passato, Samsung ha fornito schermi LCD per  iPhone, iPad e Mac, ma la domanda è diminuita man mano che Apple e altri produttori di smartphone sono passati agli schermi OLED. La società coreana copre gran parte degli ordini OLED di Apple per iPhone e Apple Watch. Il secondo fornitore di schermi per prodotti Apple è LG, ma presto dovrebbe aggiungersi anche la cinese BOE.

News